Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Battlefield 6 sarà un gioco cross-gen ambientato in tempi moderni?

Emergono interessanti rumor sul prossimo titolo della serie.

Battlefield 6 potrebbe essere ambientato in tempi moderni, stando a quanto sostiene l'insider Tom Henderson, precedentemente noto come Long Sensation.

La fonte è abbastanza affidabile per quanto riguarda le notizie su Call of Duty ed è sostenuto anche da Jeff Grubb di GamesBeat, un altro giornalista molto affidabile che ha già svelato con precisione i reveal di PS5 e Xbox Series X.

Gli ultimi due giochi di Battlefield, I e V, sono stati ambientati rispettivamente nella prima e nella seconda guerra mondiale, dunque un'ambientazione moderna rappresenterebbe un ritorno alle radici per l'IP.

Secondo Henderson, i fan di Battlefield 3 (e tutti gli amanti delle ambientazioni moderne) saranno pienamente soddisfatti del lavoro svolto da DICE con Battlefield 6.

In altri tweet l'insider ha offerto maggiori dettagli su come funzionerà il gioco in termini di supporto delle piattaforme, confermando che Battlefield 6 sarà un gioco cross-gen.

"Il prossimo titolo di Battlefield arriverà sia su console di attuale generazione che su next-gen. Un numero limitato di persone è al lavoro sulla versione PS4/Xbox One che presenterà meno feature", ha aggiunto Henderson.

Tuttavia, il reveal del nuovo Battlefield si farà attendere e non sarebbe in programma per l'EA Play Live del 18 giugno, poiché il gioco ha iniziato solo di recente la vera produzione.

Che ne pensate?

Fonte: Gamepur.