Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Valheim e l'incredibile impresa di uno speedrunner che ha sconfitto tutti i boss in meno di 90 minuti

Però!

Valheim è un gioco di sopravvivenza in cui si inizia con praticamente niente mentre si uccidono mostri, si raccolgono risorse e si creano equipaggiamenti, mentre si viaggia in un mondo generato proceduralmente e si arriva alla fine ad affrontare i cinque boss presenti nel gioco.

Sembra molto simile a Minecraft, dove nel corso degli anni gli speedrunner hanno scoperto modi per eliminare il boss finale in pochi minuti. Ma c'è una grande differenza quando si tratta di boss finali nei due giochi. In Minecraft si sa sempre esattamente dove si trova il nemico. Il boss finale di Valheim, Yagluth, sarà sempre in un bioma delle pianure, ma non tutti i biomi delle pianure lo conterranno. E non tutti i biomi delle pianure conterranno nemmeno la pietra runica che dice esattamente in quale bioma delle pianure si trova Yagluthg. Con l'eccezione del primo boss di Valheim, che appare sempre sull'isola di partenza, non si può davvero dire in quale parte del mondo si trovi il resto dei boss. Uno speedrunner tuttavia è riuscito in meno di un'ora e mezza a sconfiggere tutti i boss del gioco: come?

Valheim non ha una modalità new game plus. Ciò significa che i giocatori hanno dovuto diventare creativi e alla fine hanno concordato un'impostazione per imitare questa modalità: l'impostazione del mondo è sempre casuale, ma i giocatori non ricominciano da capo con un nuovo personaggio. Le abilità dei personaggi vengono trasferite a questo new game plus, così come tutti gli oggetti accumulati nella partita precedente. Una volta che il giocatore si carica nel mondo casuale con il suo personaggio esistente, è una corsa contro il tempo per trovare tutti e cinque i boss posizionati casualmente il più rapidamente possibile e abbatterli. Il video che potete visionare di seguito mostra l'incredibile impresa.

Valheim stimola l'ingegno di molti giocatori: uno di loro ha ricostruito la torre di Sauron de Il Signore degli Anelli.

Fonte: GamesRadar

Taggato come
A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti