Skip to main content

The Evil Within - Capitolo 10: Attrezzi del mestiere

Tutte le dritte per sfuggire a Reborn Laura in questo folle inseguimento.

Il capitolo comincerà con la discesa lungo una scala, un momento che sarà l'unico di relativa quiete di questo capitolo composto da labirinti, combattimenti contro boss e molto altro.

In fondo alla scala troverete la Nota dal seminterrato della casa. Raccoglietela e proseguite nella stanza adiacente, dove potrete scendere lungo un'altra scala, poi passate sotto al cavo di attivazione di una trappola. Più oltre passerete due porte doppie e giungerete in un'area molto scura, in cui troverete il primo duro ostacolo del capitolo.

Poco dopo la scomparsa delle luci una grossa lama inizierà a muoversi per la stanza, quindi accucciatevi per evitarla. Come se non bastasse, l'area è anche piena di nemici. Non perdete tempo e dirigetevi verso la parte destra della stanza per passare in un'area secondaria, in cui potrete muovervi liberamente.

Più avanti troverete una scala in una rientranza a destra, e ancora oltre una stanza contenente il Kit di batterie Pack su una scrivania. Tornate al piano inferiore e uscite dalla porta più vicina alla scala, tornando così nella sala con la grossa lama. Scavalcate il muretto vicino dirigendovi verso la porta a destra di quella che avete appena usato per entrare nella sala, imboccatela e percorrete il passaggio fino al macchinario in cui potrete utilizzare il Kit di batterie.

Ora tornate nella sala con la lama e raggiungete le porte che avrete visto aprirsi. Più avanti dovrete scendere un'altra scala, fatelo e date fuoco ai corpi alla sua base, poi saccheggiate le stanze vicine prima di proseguire. Giungerete a una porta con una leva che non può essere tirata e avrete bisogno di un altro Kit di batterie.

Attraversate la porta vicina e avanzate finché i primi nemici vi attaccheranno: non addentratevi mai in profondità senza aver prima ripulito la zona, che tra l'altro pullula anche di trappole.

L'area è un labirinto: per trovare il Kit di batterie entrate nel primo passaggio a sinistra, andate fino in fondo e poi a destra: il kit sarà su un tavolo alla vostra sinistra.

Proseguite per la porta oltre il tavolo (sulla destra), poi andate a sinistra appena prima dello scaffale. Avanzate nell'unica direzione possibile, arriverete in un'area buia e in una sala con due grossi cilindri ricoperti di lame: passate tra di essi andando dritti, poi a destra sgattaiolando nel foro dell'inferriata e sotto un armadietto.

Tornate indietro: i due grossi cilindri pieni di lame ora saranno attivi e dovrete aggirarli tramite il passaggio a sinistra, ma fate attenzione perché in zona ci saranno ora dei nemici. Altri mostri compariranno man mano che avanzerete: vi consigliamo di tornare ogni volta alla posizione iniziale per non farvi circondare e poi eliminarli. Il nemico con le braccia armate di giganteschi ganci lascerà cadere 3.000 unità di Gel verde.

La via per tornare indietro è bloccata dalle trappole, ma alla fine del passaggio percorribile vedrete una leva: tiratela per far sollevare a intervalli regolari la trappola che blocca il passaggio, prendete il tempo e procedete facendo attenzione anche alla grossa pressa subito dopo.

In una stanza successiva vedrete una pressa entrare in azione: tornate subito indietro perché ve ne sono altre. Attendete che tutte scattino e costeggiate il muro a destra, poi salite la scala e avanzate nell'unica direzione possibile fino a poter farvi cadere in un buco nel pavimento.

Poco oltre troverete altri due nemici con i ganci sulle mani, date fondo all'arsenale in caso di bisogno visto che le vie di fuga non sono molte. Dopo lo scontro avanzate: raggiungerete prima una manovella da girare per aprire un cancello, poi una leva che farà sollevare la trappola che ostruisce il passaggio.

Oltrepassata la trappola, andate a destra e tirate la leva che aprirà la fatidica porta. Avanzate oltre di essa fino al breve intermezzo e proseguite ancora nell'unica direzione possibile fino a una sala con due porte doppie chiuse e una porta più piccola. Quest'ultima contiene uno specchio che si attiverà dopo che avrete raccolto la nota alla sua sinstra: usatelo sia per potenziarvi che per salvare la , e quando sarete pronti proseguite attraverso le porte doppie.

Dopo un altro breve percorso obbligato troverete una leva: tiratela e sgattaiolate appena possibile sotto alle inferriate che si solleveranno, visto che il mostro in zona deciderà che è tempo di darvi la caccia. Correte badando a non esaurire l'energia di Sebastian, per evitare che si fermi con il fiatone facendosi così raggiungere, ed evitate i mostri che sbucheranno fuori dalle porte ai lati. Il percorso non presenta molte svolte: alla fine entrerete in una porta socchiusa e assisterete a un breve intermezzo.

L'area successiva sarà piena di tubature: individuate le leve nei loro pressi e sparategli per liberare la strada. Quando il mostro ricomparirà scappate per il percorso a sinistra e proseguite fino a un'area con una leva nei pressi di alcune fiamme: tiratela e usate la forma della stanza per impedire che il nemico vi agguanti mentre attendete che le fiamme si estinguano, poi salite su per la scala.

Proseguite la fuga, tirando la prossima leva e giocando a nascondino con il mostro nella stanza allo stesso modo di prima. Nelle vicinanze ci sono anche un paio di leve che se colpite potrebbero far riversare del fuoco sul mostro. Quando il passaggio sarà libero infilatevi nel corridoio circolare, e una volta intrappolati nella stanza che si riempie di fiamme sparate alla leva sul soffitto per aprire il passaggio.

Più avanti, in una stanza rettangolare, dovrete sparare a più leve per liberare il passaggio dalle fiamme: fatelo e continuate la fuga nella stanza sottostante, dove ci saranno altre leve da colpire. Percorrendo il successivo passaggio liberato dalle fiamme attiverete una sequenza animata che segnerà la fine dell'inseguimento del mostro.

Dopo la discesa con l'ascensore, superate la porta che vedrete in fondo e avanzate finché potete per assistere a un'altra sequenza animata, poi muovetevi anche stavolta nell'unica direzione possibile fino all'inizio dello scontro con il boss.

Il mostro ha varie teste e occhi particolarmente grandi che sembrano essere i suoi punti deboli. Per colpirli vi consigliamo di usare prima dardi congelanti, poi mirare per bene con il fucile di precisione o in alternativa con il fucile a pompa.

Quando il mostro vi caricherà, nascondetevi pure in una delle stanze alle estremità dell'area. Di lì potrete colpirlo qualche altra volta prima che vi scaraventi di nuovo nel parcheggio. Ripetete l'operazione nascondendovi poi anche nella seconda stanza dalla parte opposta, e scaricate pure sul boss il meglio del vostro arsenale.

Dopo lo scontro saccheggiate l'area ed entrate nell'ascensore contrassegnato dal simbolo "exit" per concludere il capitolo.

Cliccate sul testo seguente in blu per tornare all'indice della Guida di The Evil Within.