Dark Souls 3 avrà un sistema di combattimento più veloce

Nuovi dettagli sul terzo titolo della serie di From Software.

Nuovi dettagli sul sistema di combattimento di Dark Souls 3.

L'atteso terzo capitolo della serie di Hidetaka Miyazaki e From Software sarà più veloce rispetto ai primi due titoli, prendendo ispirazione da Bloodborne.

Stando a Polygon, infatti, sarà dato maggior peso ai balzi all'indietro (backstep), rendendoli più veloci. Sebbene il titolo manterrà la cadenza più ponderata della serie Souls, il combattimento sarà anche più rapido grazie alle modifiche apportate alle greatsword e agli archi.

I potenti colpi degli spadoni saranno più temibili e veloci questa volta, mentre gli arcieri potranno scoccare una freccia durante i passi laterali (strafing). Altra novità sono le "weapon arts": utilizzando la "ready stance", infatti sarà possibile sferrare degli attacchi con le spade corte in grado di rompere la guardia e permettere di avvicinarsi più velocemente.

Vi ricordiamo che Dark Souls 3 uscirà su PC, PS4 ed Xbox One nel 2016.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza