Silent Hills sarebbe stato influenzato dai Manga, spiega Guillermo Del Toro

Il regista si esprime sull'immaginario del gioco cancellato.

2

Il regista Guillermo Del Toro, attraverso una recente intervista, si è soffermato sulle caratteristiche che poteva presentare l'immaginario di Silent Hills, progetto intrapreso assieme al suo amico Hideo Kojima, poi successivamente cancellato da Konami.

Del Toro ha spiegato in particolare che l'universo del gioco sarebbe stato permeato da importanti influenze provenienti dai Manga giapponesi, elemento sorto anche grazie alla collaborazione del fumettista Jungi Ito, celebre per aver creato Uzumaki.

1

Insomma, c'erano tutte le carte in regola per la realizzazione di un'opera davvero interessante. Di recente Guillermo Del Toro è tornato a parlare della cancellazione di Silent Hills, dichiarando che la vicenda non ha avuto proprio alcun senso.

Fonte: IGN.com

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

'Xbox Series X/S, Mex, Next...questi nomi sono un fottuto pasticcio' afferma Josef Fares

Il creatore di It Takes Two critico sulla nomenclatura di Microsoft.

ArticoloPersona 5 Strikers - prova

L'atteso ritorno dei Ladri Fantasma!

Goldeneye 007 incontra Super Mario 64 in questa incredibile mod

Graslu00 fonde due dei titoli più iconici per Nintendo 64.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza