Overwatch: guida a Mercy - Abilità, strategie consigli

Mercy è un potente Eroe di Supporto in grado di curare i compagni, e unico personaggio capace di resuscitarli. Ecco tutti i trucchi per utilizzarla al meglio!

La dottoressa Angela Ziegler è un impareggiabile medico, una brillante scienziata e un'irremovibile sostenitrice della pace.

Ziegler, primario di chirurgia in un importante ospedale svizzero, fu la prima a sviluppare innovative tecniche di nanobiologia capaci di migliorare radicalmente il trattamento di malattie e lesioni gravi. Fu proprio grazie alle sue competenze che attirò l'interesse di Overwatch.

Contraria alla guerra, capì presto che Overwatch le offriva l'opportunità di salvare vite su una scala nettamente superiore. Come responsabile delle ricerche mediche di Overwatch, Angela cercò di applicare i suoi studi a sistemi di pronto intervento per risolvere situazioni critiche in prima linea. Nonostante i suoi contributi a Overwatch, si trovò spesso in contrasto con i suoi superiori e le crescenti mire dell'organizzazione. Quando quest'ultima venne sciolta, Ziegler si dedicò ad assistere le vittime della guerra.

Mercy è l'healer per eccellenza di Overwatch, un Eroe di Supporto non proprio adatto ai principianti. Ci vorrà infatti tempo e pratica perché iniziate a usarla con successo e a scoprirne tutte le potenzialità, ma una volta che ne acquisirete la padronanza, farà realmente la differenza per la vostra squadra, e di conseguenza il successo in battaglia.

In modo similare a Lucio, la su arma va direzionata sui compagni di squadra, ai quali potrà fornire due tipi di buff, a seconda della modalità di fuoco primaria o secondaria. Col tasto sinistro del mouse, curerete nel tempo il vostro compagno di squadra sotto l'influsso del raggio benefico, mentre col fuoco secondario (tasto destro del mouse) aumenterete il danno causato dal compagno sotto l'influsso del raggio emesso dall'arma. Come se tali capacità non fossero abbastanza, Mercy è l'unico Eroe del gioco in grado di resuscitare i compagni caduti, grazie alla sua potente abilità Ultimate.

Avere Mercy alle vostre spalle che si prende cura di voi ripristinando la vostra salute e rendendo i vostri attacchi ancora più letali è una bellissima sensazione, che ogni giocatore di Overwatch vorrebbe provare. Proprio per questo motivo sarà estremamente importante proteggerla dagli attacchi nemici.

All'evenienza, qualora non ci fosse nessun compagno a difenderla, potrà contare su un'arma difensiva, ma i danni inflitti non saranno consistenti, ed un attaccante che ha piena salute resisterà facilmente a questa precaria arma difensiva. Poiché Mercy non è capace di auto-curarsi, sarà bene giocare in collaborazione con altri eroi di supporto o difensivi. Quando i nemici si accorgeranno della sua presenza nelle retrovie, lei diventerà infatti il bersaglio primario, per evitare che continui a curare i DPS ed i tank.

Quindi per aiutarvi a trarre il massimo da questo personaggio versatile ma non semplice da padroneggiare, abbiamo messo su uno schema che elenca e spiega ogni caratteristica dell'angelica Eroina, assieme a una serie di consigli e strategie per aiutarvi a far trionfare la vostra squadra in battaglia tramite un gameplay impeccabile.

- Troverete la lista di tutti gli eroi e i relativi link alle sezioni dedicate nella pagina principale della Guida di Overwatch.

I contenuti presenti in questa pagina sono stati pubblicati originariamente sul sito dedicato a Overwatch di Metabomb, The Gamer Network.

Nome: Angela Ziegler

Età: 37

Professione: Medico da campo e pronto intervento

Mercy

Base Operativa: Zurigo, Svizzera

Affiliazione: Overwatch (precedente)

Difficoltà nel gioco: Media

Ruolo: Tank

HP: 200

Mercy - Abilità e strategie

Vediamo quindi in dettaglio Abilità e potenzialità di questo Eroe di Supporto:

  • (1) Caduceo Benefico (curativo) [LMB] - Premendo il tasto sinistro del mouse con la staffa equipaggiata emetterete un flusso curativo benefico verso un membro della vostra squadra che avrete preso di mira. Tenete a mente però che una volta recuperata tutta la salute di un vostro alleato, continuare a dirigere il flusso verso di lui sarà solo una perdita di tempo. Converrà a tal punto passare alla modalità alternativa per aumentare i danni inflitti (vedete sotto), oppure passare a curare un altro alleato.
  • (1) Caduceo Benefico (Buff danno) [RMB] - In alternativa, potete usare il tasto destro del mouse per buffare un compagno e aumentare i suoi danni inflitti. I danni dell'alleato aumenteranno del 30% fin tanto che sarà sotto l'influsso del raggio. Colpite con questo raggio un compagno mentre esegue la sua Ultimate (un altro esempio di come Mercy sia efficace se usata in stretta collaborazione coi compagni) e ne verrà fuori qualcosa d'incredibilmente potente.
  • (2) Caduceo Punitivo [LMB] - Nonostante Mercy sia un personaggio prettamente di supporto e specializzato nelle cure dei compagni, è capace di difendersi, modificando all'evenienza la sua arma. Basterà premere il tasto [2] per passare a questa modalità, che in alcuni casi potrà salvarvi la vita. Non pensate però di andare a fare la guerra in solitario con quest'arma, morireste in continuazione!
  • Angelo Custode [SHIFT] - Si tratta di una fantastica Abilità di mobilità, che permette a Mercy di muoversi rapidamente da un alleato all'altro, schivando al contempo gli attacchi nemici. Se consideriamo che il suo cooldown di 2 secondi è assolutamente trascurabile, sarà facile capire l'efficacia di questo potere. Sappiate che Angelo Custode funziona anche con i corpi dei compagni caduti.
  • Discesa Angelica [PASSIVA] - Permette a Mercy di planare dolcemente dopo un salto, ricaricando al contempo la propria energia. Utile per scendere da grandi altezze ed avere una visione chiara del campo di battaglia. Fate attenzione però, in quanto diventerete dei facili bersagli nelle lunghe planate.
  • Resurrezione [Q] - Mercy è l'unico Eroe in Overwatch in grado di riportare in vita i compagni caduti, tramite la sua Ultimate. Sarà molto importante usarla al momento giusto e con tempismo, in quanto ogni Eroe caduto entro 10 secondi e nel raggio di 15 metri da Mercy sarà riportato a nuova vita. Il cast è molto rapido, durando appena 1 secondo. Si tratta di una Ultimate potentissima, che può cambiare le sorti di un match se utilizzata al momento giusto
Abilità HP Munizioni Rateo Fuoco Tempo Cast Cooldown Cure Danni Raggio
Caduceo Benefico (curativo) 200 - - Canalizzato - 50 HPS - 15m
Caduceo Benefico (Buff danno) - - - Canalizzato - - - 15m
Caduceo Punitivo - 20 4 RPS - 1s - 20 -
Difesa Angelica - 20 - - 2s - - 30m
Resurrezione - - - 1s - - - 15m

Ecco una serie di strategie per usare al meglio le Abilità di Mercy, condite da alcuni trucchi utili ad avere un impatto ancora maggiore sul campo.

  • Controllate l'indicatore della Resurrezione prima di attivare la Ultimate, vi indicherà quanti dei vostri compagni saranno resuscitati (a volte basterà muoversi di pochi metri per includerne altri nell'operazione).
  • Una volta connesso il raggio con il vostro alleato non sarà necessario mirare verso di lui, il raggio rimarrà connesso anche se guardate in altre direzioni. In questo modo potrete guardarvi le spalle da eventuali pericoli e nel frattempo continuare a supportare i compagni.
  • Tenete a mente che potrete resuscitare solo i compagni morti da non più di 10 secondi, e a patto che i loro cadaveri si trovino a non più di 15 metri da voi. Diversamente, ritorneranno nella stanza del respawn.
  • Quando irradiate i vostri compagni con il flusso di buff avrete poco tempo per riprendere contatto dopo una breve disconnessione. Se passerà più di qualche secondo dovrete ricaricarvi e sparare di nuovo.
  • La componente curativa del Caduceo Benefico non servirà solo a recuperare i punti HP dei compagni, ma ripristina anche lo scudo o l'armatura, qualora fossero attivi. Questa possibilità si adatta perfettamente a supportare in battaglia Eroi come Reinhardt, ad esempio.
  • Giocando con Mercy passerete la maggior parte del tempo brandendo il Caduceo Benefico, ma se non ci sono alleati nel vostro campo visivo e non potrete volare verso nessuno di essi, tenete sguainato il Caduceo Punitivo, potrebbe salvarvi la vita nel caso faceste brutti incontri mentre raggiungete la squadra.
  • Non c'è una priorità precisa nel decidere quali compagni dovrete curare. Ma sicuramente sarà meglio tenere in vita eroi difensivi e d'attacco dotati di pochi HP, piuttosto che stare sempre su un Tank che ha un'autonomia piuttosto abbondante. Considerate anche che alcuni Eroi sono anche capaci di auto-curarsi.
  • Scegliere il compagno su cui dirigere la vostra buff di aumento danno è molto dipendente dalla situazione ovviamente ma, in generale, gli eroi che beneficiano maggiormente di questa buff sono personaggi come Bastion, Junkrat, McCree, Pharah e Soldier: 76.
  • Ok, il vostro Caduceo Punitivo non è un'arma molto potente, ma sarà molto utile qualora incontriate le torrette di Symmetra, o le mine lasciate in giro da Junkrat e Widowmaker, quindi tenetevi sempre pronti a passare alla modalità attacco.

Mercy - Contrattacchi e accoppiamenti

Mercy è un Eroe ostico poiché il suo ruolo in Overwatch è così passivo che difficilmente vi troverete a combattere coi nemici, anche se pari ruolo. Per forza di cos, Mercy non rappresenta una minaccia per quasi nessun Eroe, ma ciò non significa che non possa costuire un serio problema in via indiretta. I giocatori esperti con Mercy saranno difficili da abbattere, perché avranno la furbizia di stare sempre in gruppo e garantirsi così un'adeguata protezione. La sua grande mobilità è un ulteriore punto a favore per la sua sopravvivenza, unita alla sua figura esile, difficile da centrare.

Ma nelle situazioni di 1vs1 Mercy è praticamente inerme agli attacchi, specialmente quando non ci sono vie di fuga verso cui può volare. Inoltre, un singolo colpo a distanza di Widowmaker la potrà facilmente uccidere.

Vediamo dunque come si raffronta Mercy rispetto agli altri Eroi di Overwatch:

Mercy è un forte contro:

  • Junkrat
  • Zarya
  • Mei

Mercy è debole contro:

  • Bastion
  • Tracer
  • Reaper
  • Widowmaker
  • Roadhog
  • Soldato 76
  • Genji
  • Winston
  • D.Va
  • Hanzo

Mercy è alla pari con:

  • Pharah
  • Zenyatta
  • Reinhardt
  • Lucio
  • Symmetra
  • McCree
  • Torbjörn

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza