Pokémon GO: gli scambi arriveranno, ma prima piů stabilitŕ ai server

Confermato al Comic-Con da John Hanke, CEO di Niantic.

Nel corso della giornata di ieri durante il panel dedicato a Pokémon GO nel corso del San Diego Comic-Con, il CEO di Niantic ha parlato, oltre che dei caposquadra e dei Pokémon Center, anche degli scambi e della loro implementazione all'interno della killer application dedicata ai Pokémon.

Hanke ha confermato che Pokémon GO è un progetto in continua evoluzione e che Niantic è fortemente interessata ad aggiornare l'applicazione con nuove funzioni, ma che per farlo vuole prima risolvere tutti i problemi legati ai server e ai loro malfunzionamenti, e anche alcuni bug minori segnalati dagli utenti.

La società vuole inoltre che prima il gioco venga lanciato globalmente, visto che ancora non è disponibile in alcune parti del mondo e, solo dopo aver testato l'affidabilità dei server dopo il lancio globale, passare alle fasi successive (come l'inserimento degli scambi). Se volete conoscere tutti i segreti dell'appilicazione Niantic, non dimenticate di consultare la nostra guida di Pokémon GO.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza