Hirai: Sony vuole entrare "aggressivamente" nel gaming mobile

Secondo il CEO della compagnia Pokémon GO č un "game-changer".

1

Pokémon Go è un gioco che ovviamente non fa i numeri del lancio ma che ha indubbiamente rappresentato un terremoto non indifferente nel mondo mobile.

È così che anche Sony sta guardando con interesse alla decisione di Nintendo di entrare all'interno del mondo del gaming mobile. Anche la casa di PlayStation vuole entrare aggressivamente in questo mercato, a confermarlo ci ha pensato, come riportato da Polygon, lo stesso CEO, Kaz Hirai.

"Vogliamo entrare aggressivamente nel gaming mobile. Passare da un business basato solo su console a uno legato anche al mondo mobile è un cambiamento piuttosto importante. Pokémon Go si è dimostrato davvero un game-changer. Sono molto interessato dal fatto che ha il potenziale di cambiare il mondo in cui le persone si muovono."

Hirai ha sottolineato come la realtà aumentata inserita proprio nell'app di Niantic sia qualcosa che vorrebbe vedere all'interno dei giochi Sony definendola come un'"idea innovativa".

Cosa pensate delle parole di Hirai?

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darŕ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza