Dark Souls 3: Ashes of Ariandel - guida e soluzione

Un aiuto passo passo per completare il primo DLC, ed affrontare al meglio i boss.

A distanza di sei mesi dall'uscita del gioco principale, arriva il primo DLC di Dark Souls III, Ashes of Ariandel. È ambientato nel Mondo Dipinto di Ariandel, ed è caratterizzato da nuove aree (per lo più innevate), nuovi boss, armi, incantesimi ed una nuova arena PvP a cui potrete dedicarvi una volta che l'avventura è terminata.

La nostra Guida e Soluzione a Dark Souls 3: Ashes of Ariandel vi aiuterà a superare ogni area principale e gli incontri con i due boss Custode del Campione e Sorella Friede.

Ecco come abbiamo articolato la nostra guida:

Dark Souls 3: Ashes of Ariandel - guida e soluzione

Dark Souls 3 - Altre sezioni della guida

Dark Souls 3: Guida al DLC Ringed City

Prima di proseguire, vi avvisiamo che il DLC è indirizzato ai personaggi di alto livello ed ai giocatori che sono già avvezzi a ogni aspetto del gioco. Vi consigliamo pertanto di non cimentarvi in quest'avventura se il vostro personaggio non è almeno al Livello 80.

Se doveste avere bisogno di qualche dritta per andare avanti nel gioco principale, consultate la nostra Dark Souls 3 - la guida per diventare dei maestri nel gioco, e magari facendo uso dei migliori posti Dove Farmare Anime e raccogliendo tutte le Schegge di Estus e Schegge d'Osso di non morto.

Come accedere all'area del DLC Ashes of Ariandel in Dark Souls 3

Fatevi strada attraverso la Cattedrale delle Profondità nella storia principale, e attraverso il Falò della Cappella della Purificazione, in particolare.

Alla destra dell'altare troverete un nuovo NPC che mormora qualcosa. Aspettate che finisca e parlate con lui un paio di volte, vi si presenterà l'opzione di accettare una missione. Qui sotto trovate un video che vi spiega dettagliatamente come fare per accedere al DLC, buona fortuna (ne avrete bisogno..)!

Dopo una breve cutscene, sarete trasportati nel Mondo Dipinto di Ariandel, e la prima sua area Campo Innevato.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza