PlayerUnknown's Battlegrounds: bannati 100,000 account per cheating

Battleye senza pietà!

PlayerUnknown's Battlegrounds deve assolutamente essere considerato uno dei più importanti fenomeni videoludici degli ultimi anni. Il gioco ha fatto registrare e registra tutt'ora numeri impressionanti, gli ultimi dati ci parlavano di oltre 20 milioni di copie vendute a testimoniare come Bluhole con la sua formula abbia veramente fatto centro.

Come saprete, PlayerUnknown's Battlegrounds utilizza come software anti-cheat il noto Battleye che ha bannato, nel solo weekend, ben 100,000 account per cheating come segnalato da VG247.com, un numero che porta a 700,000 gli utenti bloccati. Bluehole aveva già annunciato misure anti cheater per punire pratiche scorrette e, a quanto pare, il sistema Battleye sta svolgendo molto bene il suo lavoro.

Che ne pensate?

Vi ricordiamo che PlayerUnknown's Battlegrounds approderà anche su console Xbox One il prossimo 12 dicembre attraverso il programma Xbox Game Preview.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza