Fortnite: arriva il supporto a Xbox One X

Migliorie dal punto di vista tecnico e risoluzione nativa più alta rispetto a PS4 Pro.

Fortnite, altro titolo molto apprezzato dai giocatori che registra grandi numeri grazie alla modalità Battle Royale, ha da poco ricevuto un importante aggiornamento.

Tra le novità dell'update, oltre a quelle introdotte per il gameplay, arriva il supporto alla nuova Xbox One X. Come segnala Windows Central, il titolo può godere della potenza extra offerta dalla console targata Microsoft e, tra le migliorie, troviamo un aumento della risoluzione.

Non si tratta del 4K nativo, ma questa risoluzione viene raggiunta da una base più alta rispetto a quanto accade su PS4 Pro, dove l'upscaling parte dai 1080p di PS4 Standard. Sulla console di Microsoft si parte da 3072x1728, ovvero l'80% del 4K nativo, che poi viene raggiunto attraverso un software upsampler.

In questa versione di Fortnite, inoltre, viene data la possibilità ai giocatori di scegliere tra una maggiore qualità dell'immagine e una maggiore fluidità intervenendo sul frame rate.

Fortnite_Thumb_0

E voi state giocando Fortnite su Xbox One X?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza