God of War - Dove trovare gli Altari Jotnar

Ecco come ottenere il Trofeo "La Verità".

Gli Altari Jotnar sono l'ultima testimonianza storica della presenza di giganti a Midgard. Si tratta di bassorilievi in legno che raccontano le imprese dei più famosi tra gli abitanti di Jotunheim, regalandoci informazioni aggiuntive e aggiungendo un tocco di flavour a numerose aree visitate nel corso dell'avventura.

A questi particolari contenuti di God of War è legato anche un Trofeo, "La Verità", che seguendo questa pagina della nostra guida potrete sicuramente fare vostro.

Altre pagine della guida di God of War:

God of War - La posizione degli Altari di Jotnar

Ecco dove trovare tutti gli Altari sia in una videoguida proposta da GosuNoob che in comodo elenco testuale:

Fan di God of War? Non perdetevi queste chicche::

  1. Il primo altare si trova nelle rovine della Foresta Stregata, a Midgard. Superato il cancello di cui dovete congelare il meccanismo utilizzando il Leviatano, girate a sinistra e rientrate nella struttura. Continuate nel corridoio e salite le scale sulla destra per trovarvi di fronte al primo altare, che racconta di Skoll e Hati.
  2. Il secondo altare è situato nel Passo Fluviale, sempre a Midgard. Esplorando la sezione, vi troverete a dover abbassare entrambi i lati di un ponte. Anziché attraversarlo, giratevi ed esplorate le stanze alle vostre spalle. In un angolo è nascosto il secondo altare, quello dedicato a Skadi.
  3. Il terzo altare è nascosto a Veithugard, ed è praticamente impossibile da mancare se avete aperto il pesante portone. Si trova infatti nella prima stanza dell'edificio, e narra le vicende di Hrugnir.
  4. Dal tempio di Tyr, percorrete il ponte e attraversate la porta verso le colline. Alcune assi di legno sulla sinistra nascondono l'altare che spiega parte della lore di Jormungandr, il serpente del mondo.
  5. Il prossimo altare è nascosto ad Alfheim, ed è possibile raggiungerlo dopo aver ripristinato la Luce. Una volta usciti dalla porta principale del tempio ad anelli, non abbiate fretta. Potete infatti scendere le scale per scoprire il negozio di Sindri e un altare nascosto.
  6. Mentre girovagate per le miniere sulla strada verso la cima della montagna di Midgard, avrete l'occasione di individuare l'altare dedicato a Ymir. Incontrerete un forziere delle Norne all'interno di una stanza che ospita anche un ponte da distruggere grazie ai baccelli elettrici rossi. Raccogliete un baccello e potrete distruggere il muro di rovi alle vostre spalle, rivelando l'altare e una delle rune necessarie per aprire il forziere.
  7. Il prossimo altare è a Musphelleim, e racconta nientemeno che di Surtr. L'altare e proprio di fianco al negozio di Brok, impossibile da mancare una volta sbloccato il regno del fuoco.
  8. L'altare di Thrym è nascosto nell'area della Torre di Guardia, a sud del lago dei nove, e potete raggiungerlo dopo che Mimir avrà conversato col Serpente del Mondo. Salite la collina e troverete una corda da usare come zip-line. Alla fine della corda vi aspetta un manipolo di nemici insieme all'altare.
  9. Una volta ottenuto lo Scalpello Magico, tornate fino all'ingresso dell'area del Corpo di Thamur. La strada a sinistra del gigantesco gioiello elettrico conduce a una Camera Nascosta di Odino e, se manterrete la sinistra, anche all'altare dedicato proprio a Thamur.
  10. Il prossimo altare, quello di Starkadr è nascosto a Konunsgard. Una volta aperto il portone principale dopo aver raccolto le tre chiavi necessarie, salite le scale e girate a destra per individuarlo facilmente.
  11. L'ultimo altare narra di Bergelmir, ed è molto difficile da mancare. All'interno del Deposito di Tyr, nel piano inferiore del suo tempio, vi troverete di fronte a enormi statue dorate. Il pavimento si abbasserà e incontrerete una stanza con porte su entrambi i lati. L'altare è proprio nel mezzo tra le due vie.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Redattore

La fiamma per i videogame nasce quando a 3 anni subito il battesimo del fuoco col Super Nintendo. Ex QA tester, oggi è diviso tra la giurisprudenza e una comunicazione che non è solo quella delle proprie opinioni.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloNintendo Switch Lite era l'unica mossa possibile - editoriale

Un annuncio che ha perfettamente senso. Anche senza lo “switch”.

Il Re Leone - Recensione

Da un cielo di stelle i Re ci guardano

Attack on Titan 2: Final Battle - recensione

Prosegue la lotta dell'umanità contro i giganti, per la libertà.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza