Quando ci si trova alle prese con il buon Hideo Kojima bisogna sempre valutare attentamente le dichiarazioni, i tweet e le parole utilizzate o non utilizzate. Che si ami o meno il lavoro del papà di Metal Gear non si può negare la sua notevolissima abilità comunicativa e la capacità di alimentare un hype davvero considerevole.

La sua presenza ai The Game Awards 2018 che si terranno alle 2:30 (ore italiane) della giornata di domani, 7 dicembre, sembrava pressoché scontata ma un tweet ha alimentato dubbi ma soprattutto la curiosità dei fan. Ecco quanto dichiarato da Kojima attraverso il suo profilo ufficiale facendo riferimento a Geoff Keighley, amico di Kojima e presentatore/creatore dei The Game Awards 2018:

"Buona fortuna per il tuo show di domani Geoff! Mi spiace non poterci essere questa volta!"

Il tweet si apre a diverse interpretazioni: Kojima potrebbe non essere fisicamente presente ma aver comunque deciso di mostrare del materiale di Death Stranding, sia il creatore che il gioco saranno assenti, oppure si tratta di una sorta di trollata pensata per sorprendere un po' tutti i fan alimentando ulteriormente l'attesa per il gioco.

Per saperlo con certezza non ci resta che attendere i The Game Awards 2018 ma intanto moltissimi utenti sono convinti che in questo caso Kojima abbia indossato i panni del troll e che sarà invece assolutamente presente insieme alla sua ultima opera, Death Stranding. Voi cosa ne pensate?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Death Stranding: arriva il merchandising ufficiale del gioco

Che vi siano indizi nascosti sull'opera di Kojima?

Death Stranding arriverà a giugno 2019?

Un semplice "placeholder" o qualcosa di più?

Dal prossimo show di Conan O'Brien potrebbero arrivare novità su Death Stranding

Ci sarebbe in programma un tour di Kojima Productions.

le ultime

Spawn potrebbe far parte del roster di Mortal Kombat 11

Almeno così sembra, stando al creatore del personaggio Todd McFarlane.

Gamerome: ecco le date della prossima edizione

L'evento internazionale per gli sviluppatori organizzato da Fondazione VIGAMUS torna anche nel 2019.

Spider-Man: annunciata la data di uscita del DLC Silver Lining

Il terzo e ultimo capitolo de "La Città che non dorme mai".

PUBG: un video ci mostra come gira il gioco su PS4 e PS4 Pro

Ecco la puntuale analisi ad opera di Digital Foundry.

Pubblicità