Come un fulmine a ciel sereno Bungie ha annunciato la rottura con Activision tramite un post su Twitter, tuttavia la compagnia creatrice di Halo ha affermato di essersi assicurata i diritti sull'IP di Destiny.

Come riporta Kotaku, sembra che tra i 2 colossi ci fossero alcune tensioni già ai tempi della pubblicazione del primo Destiny, tensioni che sono poi aumentate con la pubblicazione di Destiny 2. Bungie infatti era molto felice per le vendite de I Rinnegati, Activision invece era di tutt'altra idea. In ogni caso ecco il comunicato pubblicato da Bungie qualche ora fa:

"Abbiamo avuto 8 anni di successi e per questo vorremmo ringraziare Activision per la sua partnership su Destiny. Guardando al futuro siamo molto eccitati nell'annunciare che Activision ha intenzione di trasferire i diritti di Destiny completamente nelle nostre mani. Con la nostra stupenda community di Destiny siamo pronti a proseguire la pubblicazione per conto nostro mentre Activision si focalizza sulle IP in suo possesso."

WJCConvyKec3pqe4YwHFaM

Destiny 2 è disponibile su PC, Xbox One e PS4.

Cosa ne pensate di questa notizia? Vi aspettavate una cosa simile?

Commenti (55)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Destiny 2: l'Armeria Nera - recensione

È tempo di conoscere Ada-1 e riaccendere le forge.

Destiny 2 - Infusioni e Modificatori: i consigli e tutto ciò che c'è da sapere

Volete il massimo dal vostro equipaggiamento? Questo è il posto giusto.

Destiny 2 - Tutti i dettagli delle Contese di Fazione e quale fazione scegliere

È il momento di Orbita Morta, Culto della Guerra Futura e Nuova Monarchia.