Anthem è a meno di un mese di distanza dalla sua uscita e tra pochissimo arriverà demo VIP, ovvero domani, 25 gennaio.

Gli sviluppatori continuano a condividere sempre più dettagli, mostrandosi molto sicuri del loro gioco. Ad esempio, come segnala Wccftech, Cameron Dayton, che è entrato in BioWare il mese scorso come nuovo direttore narrativo, ha pubblicato una serie di tweet sul suo profilo che elogiano la storia di Anthem.

"C'è una netta differenza tra Anthem e qualsiasi altro gioco là fuori".

"BioWare è in prima linea nella narrativa nei giochi da anni e Anthem sta battendo nuove piste".

"I personaggi e la trama di Anthem comprendono alcuni degli archi più interessanti e forti con cui abbia mai avuto l'opportunità di lavorare. Questa non è una narrazione su armature volanti metalliche o mondi alieni. È una storia sull'umanità".

Veterano del settore con oltre vent'anni di carriera alle spalle, Dayton è stato co-fondatore di Chair (ora di proprietà di Epic), ha lavorato a diversi giochi Blizzard come Overwatch, World of Warcraft, Diablo III e Starcraft II prima di passare a Sledgehammer Games in cui ha diretto la modalità Nazi Zombie di Call of Duty: WWII.

Anthem_Legion_of_Dawn_740x384

In altre notizie su Anthem, il General Manager di BioWare Casey Hudson, ha pubblicato un messaggio intitolato "One Month To Go" dove ha evidenziato che Anthem arriverà con un sacco di contenuti e una sostanziale storia principale, anche se alla fine si evolverà in una direzione dettata dal feedback dei giocatori.

"Nel 2012, quando abbiamo concepito per la prima volta Anthem (nome in codice DYLAN), volevamo creare un universo completamente nuovo, pieno di storia e personaggi di qualità. Volevamo anche che fosse un'esperienza da condividere con gli amici con una storia in un mondo in cui le cose stanno accadendo proprio adesso".

"Sapevamo che ci sarebbero state delle sfide. Le persone sono scettiche all'idea di storia in un gioco online, e per una buona ragione. Spesso, la natura dei giochi multiplayer online tende a non dare peso alle storie e alle interazioni tra personaggi. E, anche nei migliori giochi online, è facile perdere interesse o esaurire le cose da fare quando i tuoi amici non sono online".

"Abbiamo progettato Anthem per affrontare queste sfide progettuali provando qualcosa di nuovo e diverso. Con Anthem, miriamo a integrare il divertimento delle missioni multigiocatore con i tuoi amici e la storia per giocatore singolo e i personaggi, in un'esperienza narrativa connessa - ambientata in un mondo progettato per essere sempre in cambiamento e dove tutto è possibile. Il risultato è una struttura intenzionalmente unica."

Che ne pensate?

In altre notizie sul gioco, abbiamo appreso che Anthem avrà 6 livelli di difficoltà.

Anthem è in arrivo il 22 febbraio per PS4, Xbox One e PC.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (18)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

le ultime

Per lo sviluppatore di Star Citizen il ray tracing è un "grande mal di testa"

Ben Parry di Cloud Imperium Games accenna alle difficoltà di implementazione della tecnologia.

Un rivenditore polacco regala Fallout 76 in bundle con i gommini per Dualshock 4

Con 5 dollari di gommini per gli stick analogici, il gioco in regalo.

Il gioco più venduto in Giappone nel 2018 è stato Monster Hunter World

Stilata una Top 10 dei titoli più venduti in territorio giapponese lo scorso anno.

Pubblicità