Senza troppi proclami, Epic Games Store da oggi disponibile anche in Cina, questo vuol dire che gli utenti cinesi potranno effettuare acquisti tramite i metodi di pagamento locali.

Come riportano i colleghi di Eurogamer.net, i giocatori potranno effettuare i loro acquisti tramite Alipay e Wechat, in quanto al momento le carte di credito non sono ancora supportate. Inoltre sembra che la Cina sia una regione low-cost, con titoli come Metro Exodus e Borderlands che presentano un prezzo decisamente inferiore rispetto al Nord America.

pubg

La cosa che lascia stupiti il basso profilo con cui Epic Games ha lanciato il suo servizio nel territorio cinese, secondo alcuni il motivo potrebbe essere il timore di attirare troppo l'attenzione del Governo cinese, che solo di recente ha introdotto nuove (e molto restringenti) norme per regolamentare i videogiochi nel paese. In ogni caso, l'ingresso di Epic nel mercato cinese era decisamente prevedibile, in quanto presente una forte comunit PC. Niko Partners ha recentemente riportato che il numero di giocatori PC cinesi supera l'intera popolazione degli Stati Uniti d'America. Insomma, una potenziale fonte di guadagno non indifferente.

Fortnite disponibile su PC, Xbox One, PS4, Nintendo Switch e dispositivi mobile.

Cosa ne pensate?