Ben Irving, lead producer di Anthem, lascia BioWare

Dopo 8 anni lo sviluppatore entrerà a far parte di un'altra compagnia.

Ben Irving, lead producer di Anthem, ha annunciato la sua partenza da BioWare dopo otto anni.

In un tweet che condivide la notizia, Irving ha scritto: "sin dalla prima volta che ho giocato Baldur's Gate molti anni fa, BioWare è stato il luogo dei sogni in cui ho sempre voluto lavorare".

Quel sogno è diventato realtà nel 2011, con Irving diventato lead producer di Star Wars: The Old Republic prima di unirsi al team di Anthem nel 2017.

"Credo che Anthem abbia un futuro brillante", ha continuato Irving, "c'è un grande team che ci sta lavorando e non vedo l'ora di seguire i loro progressi."

"Sarò per sempre grato a tutte le persone che mi hanno dato la possibilità di lavorare su grandi prodotti con persone fantastiche", ha scritto.

anthem_ben_irving
Ben Irving

La partenza di Irving da BioWare segue il tanto atteso lancio dell'evento Cataclisma di Anthem, e arriva appena sei mesi dopo il travagliato lancio del gioco.

Mentre Irving non ha ancora condiviso i dettagli della sua prossima avventura, nel suo tweet ha detto che passerà a una "eccitante opportunità in un'altra compagnia".

Che ne pensate?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza