In DOOM su Playdate si spara girando la manovella della console. È FANTASTICO

Non c'è altro da aggiungere.

Alla fine il classico Doom del 1993 arriverà su qualsiasi dispositivo. Sì, anche su Playdate, la micro-console dotata di una manovella in arrivo quest'anno.

Nic Magnier, sviluppatore di giochi, ha pubblicato un video su Twitter nel fine settimana che mostra una versione di Doom in esecuzione su Playdate. Nel tweet, Magnier ha affermato che questa era la prima versione giocabile del classico sparatutto su Playdate. Considerando che la console portatile non è ancora uscita, ed è posseduta solo da pochi sviluppatori, sembra abbastanza plausibile.

Magnier ha detto a Kotaku che per mettere insieme questo porting portatile di Doom ha impiegato circa 15 ore in una settimana. Si tratta di un suo progetto personale, qualcosa con cui armeggiava ogni volta che aveva del tempo libero. Il porting è riuscito velocemente, ha spiegato, perché è facile lavorare con il motore di Doom. L'idea iniziale di trasferire Doom su Playdate è emersa durante le conversazioni che ha avuto con altri sviluppatori che lavoravano con la piccola console.

"Ho naturalmente chiesto se era possibile eseguire Doom. Ne abbiamo parlato, ma nessuno ha davvero avuto il tempo di lavorarci su", ha detto Magnier a Kotaku. "[Tuttavia], la vera sfida [è stato il porting] di Doom su uno schermo in bianco e nero."

Il risultato finale è impressionante e, mentre parlava con Kotaku, lo sviluppatore ha svelato che sarà possibile sparare girando la manovella!

Playdate è stata annunciata nel maggio del 2019. È stata creata dal publisher e sviluppatore Panic e, secondo il suo sito Web, sarà distribuita quest'anno. la portatile è attualmente disponibile solo per gli sviluppatori, ma quando uscirà sarà facile moddarla, con Panic che afferma che ogni Playdate è essenzialmente un kit di sviluppo.

Mentre questa è stata una cosa divertente e relativamente semplice da fare, Magnier spera che gli sviluppatori non facciano solo porting con Playdate, anche se è abbastanza facile. "Spero di vedere principalmente giochi freschi, divertenti e stravaganti, non porting", ha detto Magnier.

Che ne dite?

Fonte: Kotaku.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza