Resident Evil 8, i rumor continuano e svelano un nuovo misterioso personaggio giocabile?

Non uno ma due personaggi da guidare?

Le voci attorno a Resident Evil 8 continuano a girare vorticosamente e anche se per adesso Capcom non ha fatto ancora nessun annuncio a riguardo, vale la pena riportare l'ultimo rumor comparso in rete.

In una compilation di indiscrezioni sull'ultimo capitolo postate sul sito Biohazardcast, si discute di un nuovo personaggio giocabile chiamato Emily. Secondo quanto riportato, Emily vive sulle montagne, dove presumibilmente ha luogo Resident Evil 8. Il personaggio viene anche descritto: Emily ha circa vent'anni e sta cercando il padre scomparso. Ciò la porterà a dover collaborare con Ethan; la misura in cui Emily potrà essere utilizzata nel gioco non è stata rivelata, ma sarà interessante sapere che ruolo ha nella narrazione, sempre se le voci risulteranno essere vere.

In questo periodo sono stati pubblicati moltissimi rumor riguardanti Resident Evil 8 e non sappiamo se siano tutti veri o solo in parte. Ad esempio molte voci concordano sul fatto che il prossimo capitolo sarà giocabile in prima persona e che vedrà Ethan Winters come protagonista principale. E' probabile inoltre che Capcom potrebbe svelare qualcosa di più a riguardo attraverso un evento programmato per il 10 giugno.

re

Come sempre prendete questa notizia con le dovute precauzioni poiché si tratta sempre di un rumor, così come la sua ipotetica uscita, che sarebbe programmata tra gennaio e marzo del prossimo anno. Sarà vero? Non lo sappiamo, ma rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: GameRant

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Remothered: Broken Porcelain, l'atteso horror italiano, è stato rinviato

Gli sviluppatori annunciano la nuova data di uscita.

Silent Hill per PS5 ancora al centro dei rumor. L'annuncio nel 2020 confermato?

Le ultime dal più noto degli insider in ambito horror.

'Xbox Series X ha risolto molti dei problemi dell'attuale generazione di console'

Bloober Team spiega che solo grazie alla console next-gen è stato possibile realizzare The Medium.

Song of Horror - recensione

La melodia della paura.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza