The Last of Us 2: l'Outbreak Day ha un nuovo nome causa Covid-19. Annunci in arrivo?

Qualcosa bolle in pentola?

Nella giornata di oggi Naughty Dog ha comunicato ai suoi fan che l'Outbreak Day dedicato a The Last of US subirà un cambio di nome per (a detta dello studio) riflettere i mutamenti avvenuti dopo la recente pandemia di COVID-19.

"Negli ultimi 7 anni, il 26 settembre è stata la nostra opportunità per celebrare la passione della community di The Last of Us. Tuttavia, pensando all'evento dello scorso anno e alle sfide che tutti noi continuiamo ad affrontare con il COVID-19, non ci sentivamo a nostro agio nel continuare a organizzare questo evento come 'Outbreak Day'" - recita parte del messaggio diffuso sui social.

La parte più interessante è però l'ultima parte del post, che recita "abbiamo un sacco di cose entusiasmanti in programma e non vediamo l'ora di condividerle tra pochi giorni con tutti voi!"

Al momento non abbiamo idea di cosa possano essere queste novità, magari potrebbero avere a che fare con la tanto chiacchierata modalità multiplayer o magari qualche aggiornamento sulla serie TV di HBO. In ogni caso non ci resta che attendere il 26 di questo mese per scoprirlo.

The Last of Us 2 è disponibile su PS4

Cosa ne pensate?

FONTE: Twitter

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Torchlight 3 - recensione

Una tempesta di click in un mondo coloratissimo.

Godfall in un nuovo video gameplay che mostra anche un'intensa boss fight

Le meccaniche del titolo disponibile al lancio di PS5 (e su PC).

GTA 5 per PS5 punta a una draw distance migliore, pi¨ fauna selvatica, pi¨ auto, npc e molto altro

Scopriamo i miglioramenti che ci aspettano con la versione next-gen.

Mafia: Definitive Edition - recensione

(Re)Make Mafia great again.

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza