Alexandria Ocasio-Cortez: League of Legends mi aiuta in politica

Anche i giochi sono utili.

I videogiochi in questo periodo sono molto spesso fondamentali per le persone, soprattutto per far fronte all'emergenza Coronavirus ed ai conseguenti lockdown che ci sono stati in tutto il mondo da quasi un anno a questa parte. Ma i giochi fanno anche molto di più, come ha rivelato la deputata statunitense Alexandria Ocasio-Cortez che grazie a League of Legends è riuscita a mantenere la calma nella sua vita professionale.

Durante la sua ultima diretta su Twitch in cui ha giocato ad Among Us con altri famosi streamer, alla deputata è stato chiesto se pensava che "dover mantenere la calma in League of Legends ha aiutato la carriera politica quando si tratta di mantenere un certo decoro al congresso". Ocasio-Cortez non ha esitato a rispondere alla domanda concordando pienamente che ha aiutato molto e che "Giocare contro ragazzi di 12 anni pieni di rabbia consente di sviluppare davvero tanta pazienza".

Prima di quella dichiarazione, Ocasio-Cortez aveva parlato del suo amore per il MOBA di Riot Games, dicendo che le piace principalmente utilizzare personaggi difensivi che includono Janna, Lux, Morgana e Sona ma con un tocco aggressivo. Otto mesi dopo aver raggiunto Silver IV in League of Legends, la deputata ha rivelato di essere arrivata a Silver III durante la quarantena da COVID-19.

Vi ricordiamo che Among Us è disponibile su PC e dispositivi mobile.

Fonte: Dualshockers

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza