Outriders riceve una enorme patch che corregge molti bug ma manca ancora il ripristino dell'inventario

Tra bilanciamenti e molto altro.

Outriders ha appena ricevuto un nuovo aggiornamento su tutte le piattaforme. Si tratta della più grande patch lanciata finora poiché risolve una serie di bug e problemi, alcuni dei quali risalgono addirittura alla demo.

Tra le varie correzioni di bug la patch ora ha risolto il problema che causava il blocco dei giocatori nella schermata "Accedi", ma non il bug responsabile del problema "Impossibile connettersi al server". Per quanto riguarda le classi, ora i cecchini sono stati bilanciati per consentire ai giocatori più tempo per schivare i loro colpi. Anche i nemici delle Spedizioni causeranno meno danni con i loro attacchi. La stessa Spedizione dovrebbe anche sembrare più gestibile, grazie a un ritardo maggiore tra le generazioni delle ondate e un numero inferiore di creature che causano danni in generale.

Oltre a ciò, la patch ha risolto diversi arresti anomali per sessioni in modalità single player e multiplayer e ha aumentato il limite massimo di FOV su PC a 130 da 90. People Can Fly ha anche fornito un aggiornamento sul processo di ripristino degli oggetti, per i giocatori che hanno visto i loro inventari cancellati a causa di un bug. Attualmente il team non è in grado di dire quanto questi oggetti ritorneranno nell'inventario, ma ha spiegato che "un numero di casi limite" ha costretto il team a lavorare alla ricerca di soluzioni.

out

Per dare uno sguardo alle note complete della patch potete cliccare qui.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza