Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Outriders non ha generato profitto nel 2021

People Can Fly condivide i dati su Outriders.

Un nuovo report rivela che, nonostante un buon inizio, Outriders non è riuscito a realizzare un profitto nel 2021. Il report arriva dallo sviluppatore People Can Fly.

La società ha rivelato che il gioco deve ancora realizzare entrate dal suo editore, ovvero Square Enix. Questo era qualcosa che era già quasi chiaro nell'agosto dello scorso anno, quando lo sviluppatore ha detto che Square Enix doveva ancora pagargli una royalty. Anche diversi mesi dopo quella dichiarazione, lo studio di sviluppo non ha ancora ricevuto nessuna royalty.

"Dal momento in cui il gioco è stato completato e immesso sul mercato (avvenuto il 1° aprile 2021), la Società ha diritto a royalties pagabili se specifici proventi (come definiti nell'accordo) dalle sue vendite assicurano che l'editore recuperi un livello predeterminato di costi sostenuti in connessione con lo sviluppo, la promozione e la distribuzione del gioco. Il livello delle royalty dipende dall'importo dei proventi specifici delle vendite del gioco", ha scritto lo sviluppatore nel suo rapporto.

"Il Gruppo non ha ricevuto royalties dall'editore per il periodo fino al 31 dicembre 2021, il che significa che alla data di riferimento del bilancio i proventi netti dalla vendita di Outriders non erano sufficienti per recuperare i costi e le spese sostenute dall'editore per sviluppare, distribuire e promuovere il titolo".

Nonostante questo report, Square Enix ha deciso comunque di non separarsi dall'IP dopo l'acquisizione di Embracer Group.

Fonte: TweakTown

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti