Final Fantasy VII Remake Parte 2 riprenderà alcuni elementi di gioco dal DLC Yuffie

Il director vuole sfruttare una particolare feature.

Final Fantasy 7 Remake Intergrade è una versione visivamente migliorata di Final Fantasy 7 Remake, con un capitolo esclusivo che contiene nuovi personaggi e miglioramenti al gameplay e ai combattimenti.

Attraverso una nuova intervista al Washington Post, il co-direttore Naoki Hamaguchi ha affermato che alcuni di questi miglioramenti probabilmente arriveranno anche nel secondo episodio di Final Fantasy 7 Remake, in particolare le combo di squadra che i protagonisti del capitolo Intermission, Yuffie e Sonon possono eseguite.

Hamaguchi ha dichiarato che il sistema di combattimento dello scorso anno era un'evoluzione di quello del gioco originale del 1997. "Da quel punto di vista sono piuttosto soddisfatto di questa forma finale, in cui l'elemento strategico della battaglia originale coesiste con la battaglia in tempo reale e orientata all'azione" ha dichiarato.

"Inoltre con Intermission viene introdotto un altro elemento: le mosse combo in cui Yuffie e Sonon si alleano, il che crea una sensazione diversa nella strategia di battaglia. Vorrei sfruttare questi elementi nella prossima storia, inclusi altri che abbiamo provato in Intermission".

Attualmente il secondo episodio di Final Fantasy 7 Remake non ha ancora una data di uscita. Hamaguchi sempre nell'intervista, ha condiviso qualche dettaglio in più sul mondo di gioco.

Fonte: Push Square

Contenuti correlati o recenti

Fallout 4 sarebbe il vero e proprio responsabile di una sparatoria per un sito americano

La guerra non cambia mai. Certi discorsi, nemmeno: Fallout 4 additato a causa di una sparatoria.

The Witcher di Netflix Stagione 2: Team Yennefer o Team Triss? Risponde Henry Cavill

Il Geralt della serie TV The Witcher e il triangolo con Yennefer e Triss.

Final Fantasy XIV su Steam registra un nuovo record di giocatori simultanei

L'espansione di Final Fantasy XIV Endwalker ha incuriosito i giocatori.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza