Dark Souls - La Soluzione • Pagina 14

Come sopravvivere al gioco più difficile di sempre.

DARK SOULS - SOLUZIONE - GUIDA

LA CITTÀ INFAME

Finalmente riprendiamo il nostro cammino verso la seconda campana e lo facciamo avanzando verso uno dei luoghi più pericolosi della zona. Non abbiate paura e impugnate le vostra armi migliori, qui inizia la parte difficile!

Questa è la sede della seconda e ultima campana: evitate di inoltrarvi se non siete abbastanza forti e portatevi molte erbe curative contro il veleno.

Il modo più semplice per arrivare in questa zona è quello di dirigersi verso le rovine di Petite Londo e, una volta scesi dall'ascensore, di girare a destra verso un altro vecchio edificio abbandonato. Salite le scale e aprite il cancello per trovarvi nella Valle Dei Draghi. Tranquilli non è questo il momento di sfidare la sorte quindi oltrepassate il ponte di legno di fronte a voi e vi troverete nella grotta che porta alla città infame. Inizialmente di fronte a voi troverete 3 giganti a bloccarvi il passaggio: attirateli verso di voi uno alla volta e attaccateli alle spalle o tentate la fuga per non farvi prendere. Benvenuti nella Città Infame!

Attraversate tutta la piccola cittadina stando attenti agli insetti che vi si pareranno davanti e soprattutto a degli uomini legno che sono in grado di avvelenarvie con una sola freccia se non siete ben equipaggiati. Questi ultimi avversari una volta sconfitti non torneranno più in vita, quindi prendetevi del tempo per eliminare tutti gli ostacoli di fronte a voi.

Una volta sgomberata l'area potrete facilmente trovare un ascensore completamente in legno: prendetelo e vi inoltrerete nella parte più mortale della zona. Ora che siete a terra eliminate i pochi nemici presenti e dirigetevi alla vostra sinistra, dove troverete una piccola galleria con dentro un falò e un forziere tutto per voi.

Ripristinata la salute tornate di fronte all'ascensore in legno e, guardando dall'altra parte della zona, potrete distinguere una piccola foresta in una collina: lì è il dominio di Queelag. Andateci con ogni possibile precauzione perché una volta entrati nella grotta, presente al centro della foresta, incontrerete un temibile boss.

BOSS: STREGA DEL DOMINIO DI QUEELAG

Questo boss è uno dei più letali e veloci incontrati fino ad ora, quindi cercate di affrontarlo con la dovuta calma, studiando ogni sua mossa e non lanciandovi in atti eroici che come avrete ormai capito non servono quasi a nulla.

Il nemico in questione è molto veloce ma come Achille ha un piccolo, piccolissimo, punto debole. Il ragno perderà alcuni secondi a sputare della lava ed è qui che la nostra arma entrerà in scena cercando di infliggere più danni possibili prima che il nemico ricominci ad attaccarci.

La soluzione dell'incontro, come sempre, è quella di attendere gli attacchi del nemico e di aggirarlo per colpirlo alle spalle. Questo boss è molto temibile quindi procedete con cautela perché ogni errore potrebbe esservi fatale.

Ora che il nemico è stato sconfitto, salite la torre e tirate la leva presente nella stanza per suonare la seconda campana. Partirà un video che ci mostrerà quale sarà la nostra prossima tappa.

Se volete continuare per il Dominio di Queelag, potrete trovare un'armatura molto forte e leggera che però sarà seguita dallo scontro con un temibile boss, la Scarica Infinita. Per i più impavidi spieghiamo in poche righe come sconfiggere questo enorme avversario.

Vai ai commenti (514)

Riguardo l'autore

Simone Marullo

Simone Marullo

Redattore

Simone ha 20 anni e sta cercando le risposte alle domande della vita, Chi siamo? Dove andiamo? Cosa devo fare per finire questo gioco? Per ora, però, si dedica solo all'ultima di queste....

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (514)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza