Call of Duty Vanguard traguardo storico: anche la versione tedesca avrà svastica e simboli nazisti

Call of Duty Vanguard andrà oltre i divieti del passato.

Sappiamo che Call of Duty Vanguard è un gioco ambientato durante la seconda guerra mondiale e ora ci sono nuove informazioni sulla versione tedesca del gioco. Rispetto ad altri precedenti titoli ambientati in questo periodo, questa volta Vanguard avrà al suo interno simboli nazisti, svastica inclusa.

A confermarlo è il sito tedesco GamesWirtschaft il quale afferma: "svastiche e altri simboli nazisti vengono utilizzati in Vanguard, almeno nella campagna per giocatore singolo". Si tratta di una notizia importante poiché fino al 2018 la Germania imponeva un divieto totale sui simboli nazisti all'interno dei videogiochi.

Uno dei giochi colpiti fu appunto Wolfenstein: non solo le svastiche non erano presenti, ma Adolf Hitler veniva chiamato "il cancelliere" e veniva inoltre dipinto senza baffi. I videogiochi in Germania ora si trovano sotto la stessa categoria di film e serie TV, in cui questi simboli possono essere utilizzati per scopi artistici. Call of Duty Vanguard sarà quindi il primo gioco del franchise ad avere al suo interno, nella versione tedesca, simboli nazisti.

Call of Duty: Vanguard arriverà su PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S e Xbox One il 5 novembre.

Fonte: Gamepur

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza