Naughty Dog ha intenzione di lanciare sul mercato The Last of Us tra la fine del 2012 e l'inizio del 2013.

Il team di sviluppo non l'ha ancora dichiarato ufficialmente, ma sembra proprio che il gioco manterrà uno stile di gameplay simile a quello di Uncharted, ovvero da sparatutto in terza persona.

Naughty Dog ha fatto sapere che il progetto avrà comunque un taglio più realistico rispetto alla saga di Nathan Drake. "Più che un gioco nel senso più stretto del termine, sarà un'esperienza", ha dichiarato un rappresentante del team.

L'ultima volta che abbiamo sentito parole simili si parlava di Heavy Rain e il paragone non ci dispiace affatto... magari con un pizzico d'azione in più!

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.