Returnal - Come sconfiggere tutti i Boss

Le strategie per battere tutti i boss di Returnal.

I boss in Returnal ricoprono un ruolo fondamentale: oltre a custodire i cancelli di ognuno dei sei biomi in cui si divide il pianeta Atropo, ciascuno di essi potrebbe sorvegliare potenziamenti permanenti o avanzamenti di trama capaci di stravolgere completamente la vostra esperienza.

Prima di buttarci nel vivo delle strategie per sconfiggere questi potentissimi nemici, ci sono un po' di informazioni di cui dovreste tenere conto che abbiamo raccolto in questa pagina dedicata alla guida per sconfiggere ogni singolo boss di Returnal.

Prima di tutto, ogni boss è posto al centro di un'arena dedicata che si trova dietro la porta rossa presente in ogni singolo bioma. Alcune di queste porte richiederanno delle chiavi per accedere, altre invece no. Ciò detto, fate molta attenzione: una volta scesi all'interno di un'arena del boss non avrete alcun modo di fuggire, quindi preparatevi a dovere.

Un'altra cosa da tenere a mente è che sconfiggere il boss non vi farà avanzare subito al bioma successivo. Ciò significa che mietere boss può essere anche un ottimo modo per potenziarsi, dal momento che ogni boss, alla morte, lascia cadere preziosi reperti che possono incrementare le vostre abilità in battaglia.

Molti boss custodiscono anche nodi per Infocubi, ovvero oggetti che producono nuovi potenziamenti unici per Selene, e dispositivi che vi permettono di rimuovere parassiti in cambio di Oboliti.

La guida per sconfiggere tutti i boss di Returnal

I boss in Returnal intrecciano meccaniche da soulslike con un gameplay da bullet hell: vi lanceranno addosso di tutto, proiettili e raggi di ogni genere, attaccheranno dalla distanza e in corpo a corpo, insomma, rappresenteranno una delle sfide più ardue da affrontare su Atropo. La buona notizia è che una volta sconfitto un boss potrete ignorarlo tranquillamente nel corso delle run successive, dal momento che ad ogni boss annientato sbloccherete nuove meccaniche di shortcut che vi permetteranno di saltare a vostro piacimento fra un bioma e l'altro.

Abbiamo studiato delle strategie dedicate a ogni singolo boss e le abbiamo raccolte in altrettante pagine per spiegare i moveset, le armi migliori da utilizzare e tutto quello che vi serve per sconfiggere facilmente questi nemici. Tenete a mente che, anche se potete ignorare i boss dopo averli battuti, è bene affrontarli anche solo per ottenere i reperti che droppano, che potrebbero rendervi la vita molto ma molto più facile.

Non abbiate paura degli spoiler: abbiamo elencato solamente il nome di ciascun boss in ordine, e la lista non include nulla che potrebbe anticipare gli sviluppi dell'esperienza di Returnal. Quindi non perdiamoci in chiacchiere e vediamo come mettere queste bestie a tacere una volta per tutte:

Le strategie per sconfiggere i boss di Returnal:


Nella guida completa di Returnal::


Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Redattore

Cresciuto a pane, cultura nerd e videogiochi, i suoi primi ricordi d'infanzia sono tutti legati al Super Nintendo. Dopo aver lavorato dentro e fuori dall'industry, è finalmente riuscito ad allontanarsi dalle scartoffie legali e mettere la sua penna al servizio di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Scarlet Nexus - prova

Alla scoperta dell'action brainpunk che sprizza shonen da tutti i pori.

Articolo | Di che cosa parla veramente Returnal?

Alla scoperta della lore di Atropo fra sogno, realtà e un tempo spiroidale.

Returnal - recensione

"PlayStation? Grandi esclusive ma tutte troppo simili" cit.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza