Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Bloodstained: Ritual Of The Night è un po' indietro rispetto alla tabella di marcia prevista

Lo sviluppo è solo al 20-30%.

Koji Igarashi ha recentemente parlato di Bloodstained: Ritual Of The Night in un'intervista con Famitsu ed è emerso che lo sviluppo del titolo è in ritardo rispetto alla tabella di marcia prevista: un anno fa, in occasione del suo annuncio al BitSummit, lo sviluppo era al 10% mentre ora i lavori sono avanzati di poco, portando il titolo al 20-30%.

Igarashi ha inoltre ammesso che dovrà darsi una mossa che vuole rilasciare il titolo entro il 2018, anche se al momento il lavoro è portato avanti insieme agli studi di DICO e Monobit. Nell'intervista è emerso anche che la versione per Wii U del titolo è stata abbandonata in favore di Switch, console che supporta l'Unreal Engine scelto per plasmare il titolo. Al momento previsto per l'uscita, Wii U sarebbe purtroppo stato considerato come un sistema obsoleto.

Secondo voi ce la farà Koji Igarashi a completare lo sviluppo del titolo entro il 2018?

A proposito dell'autore
Avatar di Marco Brigato

Marco Brigato

Contributor

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Commenti