Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Call of Duty: Black Ops Cold War ha un bug che potrebbe essere pericoloso per i giocatori epilettici

Problemi alle texture di una mappa.

Call of Duty: Black Ops Cold War su PlayStation 5 e Xbox Series X/S sfrutta la tecnologia ray tracing per offrire al meglio un livello realistico. Sebbene la grafica sia di bell'aspetto, c'è sempre qualche piccolo effetto collaterale a seconda della piattaforma che stanno utilizzando i giocatori.

Tra le pagine di Reddit un giocatore ha postato un video che mostra un particolare bug presente nella mappa Nuketown: la clip è stata pubblicata da FosheeVFX e mostra il suo personaggio nel mezzo di una partita nella mappa. All'inizio, la schermata di gioco presenta semplicemente alcuni piccoli errori di texture sul terreno. Appaiono come pixel di dimensioni giganti e sono sparsi per il cortile. Calpestandoli, questi pixel conferiscono alla mappa uno strano aspetto decorativo. Le cose vanno bene fino a quando FosheeVFX non decide di uscire dal gioco e tornare. All'improvviso, l'errore grafico si estende al resto della mappa distorcendo tutto in verdi brillanti, rosa, blu e altro.

Finora, il problema tecnico è stato segnalato solo sulla mappa Nuketown di Call of Duty: Black Ops Cold War. È possibile che si tratti di un errore tecnico sul lato client, ma il glitch potrebbe causare alcuni problemi ad altri giocatori, soprattutto se soffrono di epilessia. Basato sulla scheda Trello dello sviluppatore, Treyarch non è a conoscenza dell'errore grafico.

Ora non resta che aspettare notizie da Treyarch, sperando che questo fastidioso bug visivo venga corretto in fretta.

Fonte: GameRant

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti