Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Sony Santa Monica parla dell'evoluzione del personaggio di Kratos, da spietato killer a padre

All'inizio dello sviluppo sono stati commessi molti "errori".

Chi conosce il franchise di God of War saprà benissimo che il protagonista della saga, Kratos, passerà dall'essere uno spietato killer di dei in cerca di vendetta ad essere un padre di famiglia; nel già annunciato God of War per PS4 Kratos infatti deve condividere lo schermo con suo figlio Atreus, e Sony Santa Monica si è impegnata tanto per rendere quest'evoluzione del personaggio ancora credibile e coerente con il suo passato.

Come riporta GamingBolt, Il team ha affermato che Kratos è un personaggio che ha alle spalle una storia complessa, pieno di vitalità e di energia, che durante le varie vicende che lo hanno reso protagonista è cambiato costantemente. Ora è diventato padre, e la vera sfida degli sviluppatori è rendere questo ulteriore cambiamento coerente con il suo personaggio, dandogli allo stesso tempo i suoi spazi per mostrarsi nel camnbiamento.

La sfida non è stata assolutamente facile, soprattutto nelle prime fasi dello sviluppo del gioco, dove Santa Monica aveva il compito di immaginarsi come sarebbe stato Kratos da padre; a detta del team i primi prototipi non furono per nulla soddisfacenti, con kratos risultata poco soddisfacente pad alla mano e la presenza del figlio che faceva sembrare il gioco un "child simulator".

God of War è stato successivamente plasmato facendo tesoro delle critiche ricevute,e ci auguriamo che il risultato sia almeno all'altezza del precedenti capitoli. E voi cosa ne pensate di questa evoluzione di Kratos?

Taggato come
A proposito dell'autore
Avatar di Marco Brigato

Marco Brigato

Contributor

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Commenti