Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

The Last of Us Part II: Neil Druckmann svela qualche dettaglio sullo stato dello sviluppo

Naughty Dog ha concentrato le forze sul titolo.

Tra le esclusive più attese dai videogiocatori e possessori di PlayStation 4 figura sicuramente il nuovo The Last of Us Part II, il seguito dell'acclamato titolo firmato Naughty Dog presentato in un primo trailer alla PlayStation Experience del 2016 e che ieri, alla Paris Games Week 2017, è tornato a mostrarsi in un nuovo video dall'impronta molto violenta.

In occasione dell'evento parigino il game director, Neil Druckmann, ha rilasciato una video intervista, riportata da Gamingbolt, nella quale si parla di interessanti dettagli.

Innanzitutto, il nostro Druckmann conferma che attualmente, dopo il lancio di Uncharted: L'Eredità Perduta, il team è concentrato nello sviluppo di The Last of Us Part II, quindi il titolo è in piena produzione.

Inoltre, vengono condivise delle informazioni che riguardano il lato tecnico: il game director, infatti, parla dell'engine usato per il gioco che sarebbe un'evoluzione di quello utilizzato fino ad ora. Ovviamente ci saranno migliorie e perfezionamenti, soprattutto per quanto riguarda le animazioni facciali, gli effetti atmosferici e l'illuminazione.

Ecco qui la video intervista:

Vi ricordiamo che al momento non è stata comunicata una data di uscita per The Last of Us Part II.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti