Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Warner Bros. Discovery vuole rafforzare il lato gaming con più giochi di supereroi DC secondo un report

Warner Bros. Discovery sembra voler rivoluzionare il suo medium.

Warner Bros. Discovery è una società di nuova costituzione nata dalla fusione di Discovery e WarnerMedia. Secondo un report la società sta pensando di fare una revisione significativa della produzione della DC Entertainment e ciò influenzerebbe non solo film e serie TV ma anche giochi.

Il rapporto proviene da Variety e secondo queste fonti, l'obiettivo è massimizzare il valore delle IP di DC Entertainment attraverso un piano più coeso. Anche se possiamo aspettarci quindi maggiore enfasi su personaggi come The Joker o Harley Quinn, i dirigenti di Warner Bros. Discovery vogliono anche vedere più medium legati a Superman, che non ha avuto un film a sé stante da Man of Steel del 2013.

Oltre al cinema e alla TV, Warner Bros. Discovery starebbe anche cercando di rafforzare la produzione di più giochi con i personaggi DC. Discovery possiede Warner Bros. Interactive Entertainment, ovviamente, che sta già lavorando a tre giochi basati su proprietà DC: Gotham Knights, in fase di sviluppo presso WB Games Montréal, Suicide Squad: Kill the Justice League, in fase di sviluppo presso Rocksteady e Wonder Woman, in fase di sviluppo presso Monolith Productions.

Se il report dovesse rivelarsi vero, ciò significa che probabilmente in un futuro non troppo lontano Warner Bros. Discovery deciderà eventualmente di acquisire altri studi di sviluppo che possano lavorare ad una serie di titoli nell'universo DC, un po' come succede con la controparte, ovvero Marvel.

Fonte: ComicBook

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti