Rockstar avvisa i giocatori riguardo i DLC e i blocchi regionali

Occhio ai vostri acquisti.

La pagina di supporto sul sito ufficiale di Grand Theft Auto 5 avverte gli utenti che hanno intenzione di acquistare una versione di importazione del gioco, che i DLC potrebbero non funzionare se non provenienti dallo stesso paese di origine del gioco.

In poche parole, se si acquista il gioco in versione americana, per giocare ai DLC bisognerà necessariamente avere un account a stelle e strisce e comprare i contenuti digitali sul Marketplace/PS Store di quella regione.

Ricordiamo che anche la versione Xbox 360 non avrà blocchi territoriali se non nella sola controparte Giapponese, che girerà soltanto sulle console del Sol Levante.

Grand Theft Auto 5 è in arrivo su PlayStation 3 e Xbox 360 il prossimo 17 settembre.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Manuel Stanislao

Manuel Stanislao

Redattore

Manuel muove i primi passi nel mondo videoludico all’età di 8 anni, dopo essere rimasto stregato dal NES del vicino di casa. Nel 2010 entra a far parte di JAVS, per poi approdare ad Eurogamer nel tardo 2011 grazie a un'ignota congiunzione astrale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Last of Us di HBO: Gabriel Luna sarà Tommy, il fratello di Joel

L'attore si unisce a Pedro Pascal e Bella Ramsey.

Zack Snyder's Justice League Director's Cut - recensione

Quante ore della nostra vita vale il Director's Cut di Justice League?

The Last of Us di HBO: Ellie e Joel saranno interpretati da Bella Ramsey e Pedro Pascal!

Da Game of Thrones e The Mandalorian all'attesa serie nata dall'esclusiva PlayStation.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza