Il debutto di GTA Online non è stato un successo come quello di GTA V.

Nonostante i provvedimenti presi da Rockstar il lancio è stato più problematico del previsto e ha ricordato molto da vicino quello di Diablo III e SimCity.

Tutto già previsto dalla casa della stella, che non poteva tecnicamente supportare un così grande numero di giocatori contemporaneamente, ma nondimeno l'utenza ha dovuto aspettare diversi minuti prima di entrare in gioco e una volta dentro ha assistito a tutta una nuova serie di errori e problemi.

Nel frattempo Rockstar promette nuovi server di gioco. Arriveranno prima loro o si placherà l'entusiasmo della gente?

Voi siete riusciti ad andare online?

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.