Rockstar risponde alle domande sulla versione next-gen di GTA V

"Abbiamo in cantiere un paio di cosette per Natale".

Rockstar Games, lo sviluppatore di Grand Theft Auto, ha rilasciato un comunicato in cui vengono date risposte a molte domande dei fan.

Il team ha anticipato qualche dettaglio in pi¨ sui prossimi sviluppi di GTA V e della sua componente online, e non solo.

In primis, Rockstar ha dichiarato che non ha intenzione di continuare a sviluppare giochi in prima persona (dopo l'esperienza della modalitÓ in soggettiva per GTA V), e che rimane legata alla visuale in terza persona. Non sarÓ inoltre possibile giocare in cross-platform su console e PC, per via di limitazioni tecniche; allo stesso modo, limitazioni hardware non permettono allo sviluppatore di portare la modalitÓ in prima persona su console di vecchia generazione.

Altri dettagli meno pertinenti alle edizioni next-gen includono dei misteriosi eventi pianificati per Natale e l'introduzione delle carte Shark, ovvero una valuta di gioco opzionale che ha permesso allo sviluppatore di "rilasciare contenuti aggiuntivi gratuitamente, mantenendo unitÓ la comunitÓ".

Lo sviluppatore ha dichiarato inoltre di avere intenzione di supportare le versioni PS3 ed Xbox 360 di GTA V per un "lungo tempo", fino a quando la comunitÓ e l'hardware saranno in grado di sostenere aggiunte al gioco; in ogni caso, i Colpi saranno disponibili su tutte le piattaforme.

Rockstar ha inoltre rilasciato un velato accenno al futuro degli altri franchise della casa (citando Red Dead Redemption, LA Noire e Bully), dicendo di voler "prendersela comoda con i sequel; questo non vuol dire per˛ che non ne arriveranno".

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si pu˛ occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Lupin III - The First - recensione

Il film d'animazione sul ladro gentiluomo alle prese con una grande mistero da risolvere.

Disney+ in Italia: data di lancio, prezzo, download e schermi condivisi

Il pi¨ agguerrito rivale di Netlix sta per arrivare.

1917 - recensione

Stringi i denti e vai.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza