Leslie Benzies, ex membro di Rockstar North, sembra sia deciso a tornare a lavorare nel mondo dei videogiochi.

1

Benzies è stato precedentemente il presidente di Rockstar North. Tuttavia ha dovuto abbandonare l'azienda nel 2016, a causa di alcuni problemi interni, che ne hanno causato l'allontanamento forzato.

Attualmente è coinvolto in una causa da ben 150 milioni di dollari per alcune royalties.

Inoltre Benzies, come riportato da Scotsman, ha querelato Rockstar North per il suo licenziamento, con una causa da ben 105 milioni di dollari.

Comunque la mente dietro Grand Theft Auto (precisamente dal terzo capitolo in poi) non vuole abbandonare il mondo dei videogiochi, così ha fondato 3 nuove compagnie legate ad esso: la Royal Circus Games Limited, la Starship Group e la Everywhere Game Limited, tutte con sede in Scozia.

L'ex presidente di Rockstar North sembra sia fermamente deciso nel continuare su questa strada, non trovate?

Riguardo l'autore

Mario Giannetti

Mario Giannetti

Redattore

Appassionato di tutto ciò che è MOBA, RPG e giochi di carte collezionabili.