Come promesso prima dell'inizio dell'evento in terra germanica, Blizzard ha annunciato ufficialmente una nuova mappa dedicata a Overwatch e lo ha fatto introducendo anche un nuovo folle corto animato.

"Il Piano" segue le vicende della strana coppia Junkrat e Roadhog alle prese con un ritorno decisamente complicato all'interno delle mura di Junkertown, la loro cittÓ. Costruita sui resti dell'omnium australiano, Junkertown fu un tempo la "casa dolce casa" della nostra coppia di geni del crimine di Overwatch. Dai tempi del loro esilio ordinato dalla Regina di Junkertown, questo pericoloso duo ha rapinato, saccheggiato e bombardato obiettivi in tutto il mondo all'ostinata ricerca di tesori.

Ora, i famigerati Junker sono tornati al loro nido, con una pila di tesori per riconquistarsi le grazie della Regina. Ma com'Ŕ facile intuire, un piano non Ŕ un piano senza una buona dose di esplosioni...

Junkertown Ŕ una mappa Trasporto situata nelle aspre distese dell'Outback australiano. Costruita sui resti di un omnium distrutto, Junkertown Ŕ il covo di una banda di fuorilegge nota come i Junker, guidata da una spietata regina. Quando non sono impegnati a demolire quel che resta dell'omnium per cercare rottami di valore, i Junker amano assistere ai combattimenti nella cosiddetta Discarica, un'arena i cui combattenti si sfidano per la gloria, i soldi e la sopravvivenza.

Cosa pensate di questo nuovo folle corto e della nuova mappa?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.