Star Wars Jedi: Fallen Order presenterà un sistema di combattimento molto profondo ma non per questo troppo punitivo

L'accessibilità non penalizzerà il gameplay.

E' stato ormai confermato che Star Wars Jedi: Fallen Order presenterà un sistema di combattimento molto profondo, in cui analizzare le resistenze e debolezze del nemico sarà fondamentale. Tuttavia sembra che tale sistema non sarà troppo punitivo, come per esempio quello presente nei vari Souls.

Come riporta Gamingbolt, il game director Stig Asmussen ha affermato durante una recente intervista, che il gioco prenderà si spunto da alcuni esponenti del genere hack and slash, tuttavia non presenterà un sistema di combattimento troppo punitivo:

"Guarda, amo i Souls, non potrai mai fare un titolo di combattimento senza includere alcuni elementi degli altri esponenti del genere. DMC e God of War sono molto belli, tuttavia non vogliamo avere qualcosa estremamente punitivo, ci sono molte persone che vogliono giocare il titolo. Credo ci sia molta profondità nel combattimento e nell'usare la Forza per sistemare i nemici in maniera più efficace."

star_wars_jedi_fallen_order_inquisitor

In un'altra intervista è stato invece rivelato che il gioco non incoraggerà molto l'uso di azioni stealth, certo si potrà cercare di tenere un basso profilo eludendo le pattuglie nemiche, tuttavia come abbiamo riportato sopra, il focus del gioco sarà il combattimento.

Star Wars Jedi: Fallen Order sarà disponibile su PC, Xbox One e PS4 a partire dal 15 novembre.

Cosa ne pensate? Siete favorevoli ad un sistema di combattimento accessibile ma allo stesso profondo?

Contenuti correlati o recenti

Bloodborne in arrivo su PC? Le voci di corridoio si fanno quasi assordanti

L'esclusiva PS4 targata From Software verso altri lidi?

Bloodborne non solo su PC ma anche su PS5? Spuntano nuovi rumor

Ed il porting non sarebbe gestito da FromSoftware.

The Last of Us Parte II sarà davvero 'molto emozionante da giocare'

"Ci sono giochi simili al comfort food, ebbene questo non è uno di quelli" afferma Neil Druckmann.

Articoli correlati...

Bloodborne in arrivo su PC? Le voci di corridoio si fanno quasi assordanti

L'esclusiva PS4 targata From Software verso altri lidi?

Crucible - recensione

Il nuovo hero-shooter di Amazon è una delle più grandi delusioni di questo 2020.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza