Star Wars Jedi: Fallen Order è un grande successo che ha superato le aspettative di vendita di EA

Strada spianata verso le 10 milioni di copie.

Sembra che il successo di Star Wars Jedi: Fallen Order, action-RPG singleplayer in stile "soulslike", abbia preso alla sprovvista perfino il suo publisher, Electronic Arts. Durante l'ultima riunione con gli investitori, EA ha condiviso i risultati finanziari dell'ultimo trimestre, svelando che il titolo Respawn ha già superato ogni aspettativa di vendita inizialmente prevista.

A quanto pare, EA si aspettava di vendere fra le 6 e le 8 milioni di copie entro la fine dell'attuale anno fiscale, ovvero entro il 31 marzo 2020. Tuttavia, Star Wars Jedi: Fallen Order è già riuscito a raggiungere e superare questo traguardo, con ben tre mesi d'anticipo. Come conseguenza di questo risultato inaspettato (ma sicuramente ben accetto), il publisher ha riveduto in positivo le aspettative di vendita per il prossimo trimestre, l'ultimo dell'attuale anno fiscale pronosticando, per il titolo Star Wars, il raggiungimento delle 10 milioni di copie.

Naturalmente, non possiamo far a meno di apprezzare la sottile ironia nel vedere un titolo Star Wars singleplayer avere così tanto successo, dopo che EA ha speso gli ultimi anni cercando di spostare la propria attenzione sui titoli multiplayer e "game as a service", quelli che possono generare introiti ricorrenti. Se i rumor che vedono l'arrivo di un sequel di Fallen Order e quello di un remake di Knights of the Old Republic in lavorazione risulteranno veri, significa che il publisher potrebbe aver veramente cambiato opinione sui singleplayer e, di sicuro, i fan ringrazieranno.

Cosa ne pensate? Contenti del successo del titolo Respawn?

Fonte: Dualshockers

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza