Final Fantasy VII Remake dopo sei mesi ha la sua prima patch

Ma non risolve proprio tutto.

Chi possiede Final Fantasy VII Remake ora può contare sulla prima patch pubblicata mesi dopo il suo lancio. Purtroppo però le note della patch sono abbastanza stringate in quanto riportano semplicemente "varie correzioni di bug".

A quanto pare questa patch risolve sì alcuni bug, ma non forse quello più fastidioso, ovvero il livello basso di alcune texture. Ovviamente i fan sono ricorsi ai social per esternare tutto il loro disappunto. Tuttavia niente è perduto: è possibile che Square Enix abbia deciso di aspettare e creare una patch generale una volta che il gioco potrà approdare su PlayStation 5, perciò non tutto è perduto.

PlayStation 5 non solo farà girare Final Fantasy VII Remake, ma Final Fantasy XVI sarà un'esclusiva per la console next-gen. Inoltre, attraverso l'ultimo numero di PlayStation Magazine, veniamo a sapere che il nuovo capitolo verrà lanciato il prossimo anno.

Final Fantasy VII Remake è disponibile su PlayStation 4.

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza