Final Fantasy VII Remake smetterà di essere esclusiva PlayStation tra pochi mesi?

Ma forse niente Xbox...

Final Fantasy 7 Remake è sempre stato ritenuto come un'esclusiva a tempo limitato su PlayStation 4. Mentre lo sviluppatore Square Enix non ha mai ammesso categoricamente di avere un tale accordo con Sony Interactive Entertainment, alcuni recenti rumor hanno indicato che il gioco potrebbe arrivare su nuove piattaforme entro quest'anno.

Secondo quanto riportato all'interno di ResetEra, il noto insider KatharsisT ha affermato che Square Enix annuncerà le versioni per PlayStation 5 e PC di Final Fantasy 7 Remake nel 2021. Ha inoltre accennato che i possessori di PS5 non dovranno aspettare a lungo. Vale comunque la pena notare che Final Fantasy 7 Remake è già giocabile su PS5 grazie alla retrocompatibilità. Tuttavia, una versione nativa ufficiale porterà a molti aggiornamenti per sfruttare appieno l'hardware più recente. Ciò significa che i giocatori potranno godere di un'esperienza più fluida e ricca in termini di gameplay e grafica, per non parlare del fatto che Square Enix potrebbe incorporare l'uso delle funzionalità DualSense anche su PS5.

Resta da vedere se il lancio delle versioni PS5 e PC saranno in contemporanea: secondo l'insider potrebbe essere così, ma attualmente non c'è ancora nulla di ufficiale. Ad ogni modo adesso Square Enix è impegnata nello sviluppo della seconda parte di Final Fantasy 7 Remake, perciò è probabile che tra non molto ci saranno degli annunci.

ff

Voi cosa ne pensate? Il gioco potrebbe arrivare anche su PC? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: Segment-Next

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza