Starfield sarebbe una via di mezzo tra No Man's Sky e Outer Wilds lontano dalle meccaniche di Mass Effect

L'esplorazione spaziale al centro del titolo di Bethesda?

Continuano senza sosta i rumor relativi all'attesissimo Starfield di Bethesda e, questa, volta è un utente ResetEra ha condividere nuove indiscrezioni sul titolo.

Stando a quanto emerso attraverso le fonti dell'utente, Starfield potrebbe essere una via di mezzo tra No Man's Sky e Outer Wilds e non offrirà meccaniche come quelle viste nella saga di Mass Effect.

Il titolo sarebbe focalizzato sull'esplorazione spaziale e, a quanto pare, sarà protagonista all'E3 2021.

"Starfield ci sarà. Sembra essere più focalizzato sull'esplorazione dello spazio che sull'essere un'epica saga sci-fi. Pensate più a No Man's Sky e Outer Worlds che a Mass Effect. E' la mia opinione basata sulle poche informazioni che mi sono state inviate", scrive l'utente.

Siamo nel fumoso mondo dei rumor, quindi la notizia deve essere presa con la dovuta cautela. Tuttavia, in molti credono che il titolo sarà tra i protagonisti dell'E3 2021. Per quanto riguarda il lancio, ci sono opinioni contrastanti, ad esempio il noto giornalista Jason Schreier ha recentemente affermato che, secondo lui, il gioco non arriverà entro il 2021.

Fonte: ResetEra.

Vai ai commenti (12)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (12)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza