Square Enix ha un brevetto che punta a rendere gli NPC estremamente realistici

Square Enix mira a migliorare l'intelligenza artificiale.

Square Enix ha depositato un nuovo brevetto che sembra mirare a migliorare l'intelligenza artificiale degli NPC dei prossimi giochi, focalizzandosi soprattutto sulla loro interazione e su come rispondono ai cambiamenti nell'ambiente.

Come sempre quando si tratta di brevetti, il linguaggio risulta essere molto tecnico, il che rende difficile capire quale sia il titolo di Square Enix in arrivo che abbia questo miglioramento agli NPC. Ad ogni modo, le specifiche del brevetto si concentrano su un meccanismo in-engine che controlla la formazione di gruppi di NPC in un mondo di gioco a seconda del loro numero e dell'ambiente.

Il brevetto indica anche che l'intelligenza artificiale dovrebbe essere in grado di leggere quanto ci sono cambiamenti nell'ambiente, come la larghezza e il terreno del sentiero, in modo da anticipare un cambiamento nella formazione per adattarsi a nuove condizioni. Tra i giochi più attesi spicca ad esempio Final Fantasy 16: sarà uno dei titoli che conterrà questa nuova intelligenza artificiale?

f1
f2

Ulteriori dettagli affermano che questo programma influenzerà il modo in cui un giocatore ed il suo gruppo di NPC saranno in grado di attraversare l'ambiente. Insomma, un piccolo dettaglio che però potrebbe rivoluzionare il gameplay.

Come sempre, stiamo parlando di brevetti, pertanto non sappiamo se effettivamente verrà implementato in uno o più giochi.

Fonte: GameRant

Contenuti correlati o recenti

Lucca Comics & Games 2021 torna in presenza! Ecco il programma completo

I nostalgici di Lucca Comics & Games sono avvisati.

PS5 Digital Edition torna disponibile oggi da MediaWorld

I giocatori a caccia dell'edizione digitale di PS5 potranno mettere le mani sulla console.

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza