Elden Ring: tutti i cambiamenti che rivoluzionano la formula vincente dei 'Souls'

Un mondo open-world, salti, cavalcature e molto altro per Elden Ring.

Elden Ring è sotto la bocca di tutti dato che oggi sono iniziate a trapelare le prime anteprime del gioco (ci siamo anche noi). Essendo un titolo FromSoftware il gioco avrà elementi conosciuti ai fan di Dark Souls e Bloodborne, ma anche funzionalità innovative che mirano a portare una ventata di "novità". Un post sul blog di PlayStation svela quali sono.

Per quanto riguarda gli elementi di gioco familiari a Dark Souls troviamo i boss, che saranno molto impegnativi e anche i nemici che incontreremo normalmente non dovranno essere di certo sottovalutati, offrendo un combattimento mai facile. Oltre a questo anche le pugnalate alle spalle e le parate saranno molto familiari per chi è allenato con Dark Souls e Bloodborne. Anche salire di livello con le rune (i punti esperienza) è un qualcosa già visto nei titoli precedenti di FromSoftware.

Sul fronte dell'innovazione e delle funzionalità inedite c'è molto da dire. Elden Ring offrirà un vasto mondo aperto in cui per destreggiarsi verranno in aiuto delle "scintille di luce" che guideranno il giocatore verso i suoi obiettivi. Non solo, ma tra le novità annoveriamo anche la mappa, che potrà essere completata trovando frammenti lungo il mondo di gioco. Non solo ma il vostro personaggio sarà anche in grado di saltare, cosa che in Dark Souls non si poteva fare.

A differenza dei terribili precipizi delle precedenti avventure di From Software, i giocatori possono cadere da un'alta scogliera e ricevere danni da caduta minimi o nulli. Questa modifica invita i giocatori ad avventurarsi in modo più audace in questo eccitante mondo. Il sole inoltre sorge e tramonta, creando diverse atmosfere mentre esplorate l'Interregno.

In Elden Ring potrete anche creare oggetti: le risorse raccolte dalla flora e dalla fauna possono essere trasformate in oggetti utili, quando volete. Trasformate le ossa di animali in coltelli da lancio o unite gli oggetti combustibili per realizzare una bomba di fortuna. Oltre a questo sconfiggendo gruppi specifici di nemici sul campo ripristinerete le vostre ampolle.

Esplorate velocemente il vasto mondo evocando il vostro destriero spettrale dal nulla. Attaccare i nemici dalla sella è efficiente e dà soddisfazione, ma fate attenzione a non farvi disarcionare, altrimenti sarete fatalmente vulnerabili. Mentre siete in sella, tenete d'occhio le enormi correnti ascensionali in cui potete saltare per raggiungere alture estreme. Da un punto di osservazione elevato potreste riuscire a raggiungere nuove aree o a sottrarvi rapidamente al pericolo.

Non mancherà poi la cooperazione con altri Senzaluce che potranno aiutarvi a raccogliere più rune per salire di livello. Infine il mondo aperto offre varie vie di fuga. Ritiratevi da un combattimento se venite sopraffatti, cosa particolarmente utile quando i mini boss in giro vi attaccano. Naturalmente, questa non è un'opzione nelle stanze dei boss o nei sotterranei angusti.

Elden Ring sarà disponibile dal 25 febbraio 2022 su PC, Xbox One, Xbox Series X/S, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Fonte: PlayStation Blog

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Child of Light 2 bloccato da Ubisoft? Il creatore parla di un crossover

Il futuro di Child of Light sembra meno roseo di quanto sperassimo.

The Legend of Zelda Breath of the Wild la folle offerta di uno youtuber, 10.000$ a chi sviluppa il multiplayer

Un fan offre questa cifra a chiunque svilupperà la modalità in Breath of the Wild.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza