Scorn rinviato al 2022 e i sostenitori Kickstarter sono su tutte le furie! Boom di critiche e richieste di rimborso

Il team di Scorn spiega il silenzio, ma molti giocatori sono infuriati.

A fine settembre il neonato editore Kepler Interactive, aveva annunciato in maniera velata il rinvio di Scorn al 2022. Ora, lo studio di sviluppo Ebb Software ha pubblicato un ampio comunicato su Kickstarter dove conferma che la data di uscita è posticipata e spiega il perché del silenzio radio per più di un anno.

Nella suddetta pubblicazione lo studio afferma: "Sì, il gioco è stato posticipato al 2022 e faremo una conferma ufficiale il 10 dicembre". Nella prima mattinata del 10 dicembre si svolgeranno i The Game Awards 2021. Ebb Software assicura che il rinvio doveva essere annunciato in ottobre, ma che circostanze al di fuori del controllo dello studio hanno influito su tale annuncio.

Oltre a questo lo studio di sviluppo spiega come parte del gioco sia stato rifatto completamente nel 2018: "Tutto ciò che è stato fatto fino alla metà del 2018 è stato rifatto, e il 90% è stato completamente scartato", affermano. "L'obiettivo è realizzare il gioco che vogliamo, non solo lanciarlo in una data di uscita arbitraria. Se non è pronto, non è pronto".

Infine, il team ha cercato di dare una spiegazione a coloro che criticano la mancanza di gameplay e immagini dall'ottobre dello scorso anno. Innanzitutto, affermano di aver dovuto mostrare il gioco molto prima della sua uscita perché, in quanto studio sconosciuto, avevano bisogno di attirare l'attenzione degli investitori, non dei giocatori.

In secondo luogo, affermano di essere totalmente concentrati sullo sviluppo, non sulla campagna di marketing che verrà eseguita circa sei mesi prima dell'uscita del gioco. Ma ciò che non è andato già ai sostenitori è la parte finale del comunicato stampa che riporta comunque parole ostili nei confronti di chi ha finanziato questo gioco: "E per finire, un piccolo consiglio amichevole: se la mancanza di comunicazione è così fastidiosa, basta chiedere un rimborso e farla finita. È solo un gioco. Potete giocarci quando uscirà, se sarete ancora interessati".

Decine di sostenitori hanno etichettato l'aggiornamento come "ostile" e hanno affermato che lo studio non è professionale. I fan sono rimasti sorpresi dal fatto che, invece di mostrare almeno un nuovo screenshot, lo studio ha semplicemente detto alla community di smettere di disturbarli.

Fonte: Kickstarter

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza