The Elder Scrolls V: Skyrim - Tumulo delle Cascate Tristi

Tutto ciò che c'è da sapere su Skyrim: Special Edition.

The Elder Scrolls V: Skyrim - soluzione, guida, trucchi, tattiche e strategie

TUMULO DELLE CASCATE TRISTI

Assegnata da Farengar il mago dello Jarl alla fortezza di Dragonsearch.

Farengar il mago vi chiederà di cercare la "Tavola del Drago", un artefatto in cui sono presenti le posizioni dei resti dei draghi morti, che potrebbero aiutare a capire il motivo del ritorno di queste creature.

Ora uscite dalla città e addentratevi nella foresta presente lì vicino, fermandovi a combattere solo con lupi e banditi ed evitando tutte le altre creature della regione come i giganti, ancora troppo potenti per voi.

Arrivati al tumulo entrate e ponete attenzione ai numeri elevati di nemici che potrete trovare insieme: il consiglio è di salvare di tanto in tanto per non perdere notevoli progressi in caso di morte prematura.

Fatevi strada fino ad arrivare a una stanza con una porta chiusa e una leva di fronte ad essa e girate le statue presenti, iniziando da sinistra e andando in senso orario, in modo da allineare questi simboli: Serpente, Balena, Balena. Ora tirate la leva e aprite la porta di fronte a voi.

Da ora in poi troverete dei nemici più temibili, i Draugr, degli esseri non morti abbastanza tosti dato che usano anche delle armi incantate di ghiaccio. Continuate lungo la via di fronte a voi, ponendo la dovuta attenzione alle trappole sparse per il dungeon fino ad arrivare in una zona piena di ragnatele.

Ora sentirete un uomo chiedere aiuto e lo vedrete imprigionato in una grande ragnatela, ma dov'è il proprietario di quella cosa? Detto fatto, dall'alto scenderà un grande ragno del gelo che vi vorrà uccidere.

Eliminato il nemico parlate con il tizio imprigionato e liberatelo, lui cercherà di scappare ma voi dovrete assolutamente eliminarlo per recuperare l'artiglio d'oro in suo possesso.

Continuate la via fino ad arrivare dinanzi ad una porta con un enigma. Nel portone saranno presenti 3 cerchi raffiguranti delle immagini da allineare: la combinazione giusta (Orso, Farfalla, Bozzolo) è presente nel dorso dell'artiglio d'oro da voi recuperato.

Ora entrate nella parte più alta della grotta e troverete una parola del drago scritta nel muro: recuperatela e dietro di voi uscirà dalla sua bara un Draugr, che dovrete eliminare per prendere dal suo interno la Pietra del Drago.

Tornate da Farengar e parlate nuovamente sia con lui che con lo Jarl per ricevere le dovute ricompense.

Vai ai commenti (78)

Riguardo l'autore

Simone Marullo

Simone Marullo

Redattore

Simone ha 20 anni e sta cercando le risposte alle domande della vita, Chi siamo? Dove andiamo? Cosa devo fare per finire questo gioco? Per ora, però, si dedica solo all'ultima di queste....

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloCyberpunk 2077 - prova

Siete pronti, Samurai? Abbiamo una città da bruciare.

Baldur's Gate 3 su console? La porta rimane aperta

Il focus rimane sulle versioni PC e Stadia ma...

Commenti (78)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza