Skip to main content

Diablo 3: Ultimate Evil Edition - Personaggi: Crociato

Tutto ciò che c'è da sapere per sviluppare al meglio la nuova classe di Diablo 3.

Aggiunto nell'espansione Reaper of Souls, il Crociato è un'altra classe da mischia con una serie di attacchi e abilità molto variegati per abbattere la furia divina sui propri nemici.

Sviluppo

L'attributo più importante di un Crociato è la Forza, quindi utilizzate preferenzialmente oggetti che diano un boost a questa caratteristica. Utilizzate un rubino nello slot per la testa per ottenere esperienza extra a ogni uccisione, e un altro rubino nel castone per l'arma. Se avete bisogno di slot negli oggetti, fate uso delle capacità della Mistica.

Non dimenticate di aumentare il livello di difficoltà man mano che le cose si faranno più facili. Prendete a indicatore delle vostre capacità i Goblin del Tesoro: in caso riescano a sfuggirvi tramite il portale, probabilmente dovreste abbassare la difficoltà.

Seguace

Anche in questo caso è consigliabile utilizzare il Templare, a cui passare l'equipaggiamento non più utilizzato. Le sue magie di recupero sono inoltre molto utili nelle situazioni più tese.

Tormento

Se avete accumulato dei Frammenti del Sangue potete scambiarli per degli oggetti rari. Idealmente dovreste ottenere dell'equipaggiamento con tre castoni per il torso e due castoni per le gambe, da riempire con rubini per aumentare la forza. In caso siate a corto di Frammenti del Sangue, farmate Incarichi e Varchi.

Nel caso del Crociato tentate di massimizzare il recupero delle abilità, la cui attivazione veloce è fondamentale per questa classe.

Gemme

Come detto in precendenza, i rubini sono una buona idea nei castoni per arma e testa, ma una volta al livello 70 cambiate quello dell'arma con uno smeraldo. Inserite in eventuali altri castoni i migliori rubini che potete, e in caso di difficoltà nel sopravvivere sperimentate con alcune ametiste.

Cliccate sul testo seguente in blu per tornare all'indice della guida di Diablo 3: Ultimate Evil Edition.