Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Mass Effect 3 "più accessibile" con Kinect

EA: "Profondità e qualità intatti".

Il boss di EA Games, Frank Gibeau, ha dichiarato che l'implementazione di Kinect in Mass Effect 3 deriva dalla volontà di raggiungere nuove categorie di utenti.

"Mass Effect ha un sistema di combattimento complicato. C'è la storia e ci sono delle scelte. Ad alcuni giocatori che non comprano 12 titoli all'anno ma magari solo 2 o 3 alcune caratteristiche del gameplay possono sembrare ostiche. Noi vogliamo rendere il gioco più accessibile senza penalizzare profondità e qualità. Kinect è una tecnologia fantastica che ci permette di farlo".

La periferica per Xbox 360 permetterà di selezionare a voce le linee di dialogo del protagonista e di impartire ordini vocali al proprio team.

"I giocatori hardcore si sentiranno più forti in questo modo, i neofiti troveranno il gioco più accessibile".

"Oramai i giochi sono talmente costosi che per rientrare degli investimenti non basta vendere un milione di copie. Per questo è importante raggiungere il maggior numero di utenti. Bisogna coinvolgere non solo gli hardcore ma anche i casual e proporre design, storia e interfaccia adatti ai vari segmenti".

Commenti