Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Final Fantasy XVI ha rinviato la pubblicazione del recente trailer a causa della guerra in Ucraina

Il trailer di Final Fantasy XVI doveva essere pubblicato a marzo.

Il producer di Final Fantasy 16 ha affermato che la guerra in Ucraina ha ritardato la pubblicazione del recente trailer.

Parlando con Dengeki Online, Naoki Yoshida ha rivelato che la situazione in corso avrebbe potuto gettare una luce diversa sul contenuto del trailer.

"In realtà era pronto per essere pubblicato a marzo, ma allo stesso tempo l'invasione della Russia in Ucraina ha reso la situazione mondiale instabile", ha detto Yoshida.

"Dato che Final Fantasy 16 tratta un tema piuttosto pesante come storia, mi sono chiesto se il trailer in questo periodo sarebbe stato davvero piacevole per i giocatori. Quando ho comunicato a SIE questa sensazione, anche SIE era preoccupata, quindi ho deciso di rimandare l'uscita dopo approfondite discussioni".

Il trailer è stato infine mostrato durante lo State of Play di giugno di Sony. Il trailer ha mostrato il nuovo sistema di combattimento e le battaglie su larga scala che saranno presenti nel gioco.

Yoshida ha recentemente affermato che il gioco è vicino alla fine dello sviluppo. Questo dopo che lo scorso dicembre aveva dichiarato che lo sviluppo di Final Fantasy XVI era in ritardo di quasi mezzo anno.

In un'intervista con Famitsu, Yoshida ha spiegato che il gioco avrà un battle system basato sull'azione, simile a quello di Kingdom Hearts, piuttosto che un tradizionale sistema di battaglia a turni come quello visto nella maggior parte dei precedenti giochi di Final Fantasy.

Fonte: VGC.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti